Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Assolti 5 consiglieri comunali di S. Margherita di Belice. Boomerang per il probabile candidato sindaco Roberto Marino
I fatti risalgono al 2015. La querela era stata presentata dalla progettista della ristrutturazione del campo di calcetto "Giuseppe Bellomo"
Assolti 5 consiglieri comunali di S. Margherita di Belice. Boomerang per il probabile candidato sindaco Roberto Marino admin
admin - mercoledì, 25 novembre, 2020
Visualizzazioni: 1843
News [1412]


di Joseph Cacioppo


Una tegola della Corte di Appello di Palermo si è abbattuta sulla probabile candidatura a sindaco di Roberto Marino, attuale vice sindaco del Comune di Santa Margherita di Belice.

Una tegola insidiosa che chiama in causa le diverse declinazioni di libertà, democrazia e tolleranza.

Andiamo con ordine. La Corte di Appello di Palermo ha assolto dall’accusa di diffamazione gli ex consiglieri comunali Giorgio Mangiaracina, Paolo D’Antoni, Salvatore Ferraro, Davide Alfano e Giuseppe Mangiaracina.

La querela era stata presentata dall’ing. Esmeralda Francesca Cuttaia, all’epoca dei fatti fidanzata ed oggi moglie dell’attuale vice sindaco Roberto Marino.

Una storia che, in un paese a forte connotazione massonica, ha del grottesco. Per l’aspetto che qui si vuole sottolineare, ad essere messi in discussioni sono le fondamenta dei principi della Massoneria: libertà, fratellanza e uguaglianza. Ai quali va aggiunta la tolleranza.

Principi validi non solo in ambito esoterico ma anche in quello profano.

I fatti risalgono al 2015. L’amministrazione guidata da Francesco Valenti attivò un mutuo per 96 mila euro per sistemare il campo di calcetto a 5 intitolato a Giuseppe Bellomo. Nella fase iniziale il progetto era stato avviato dall’ufficio tecnico comunale, poi come progettista era stato incaricato l’ing. Esmeralda Cuttaia, di Licata.

Ordinaria amministrazione. Non era la prima volta che un progetto avviato dall’ufficio tecnico comunale venisse proseguito da un tecnico esterno. E non è stata nemmeno l’ultima.

Solo che questa volta i consiglieri comunali di minoranza presero carta e penna ed evidenziarono la questione sottolineando i rapporti che legavano il professionista con un esponente di punta dell’Amministrazione Valenti. Apriti cielo.

La libertà di espressione e la tolleranza andarono a farsi benedire, ancorché l’iniziativa dei consiglieri comunali avesse un sapore goliardico. Anche L’Araldo riportò la “goliardica” iniziativa politica. Ma il professionista di Licata non gradì. Per beffa del destino l’ing. Esmeralda Cuttaia è stata componente della giuria che, nel febbraio scorso, ha valutato i carri allegorici del carnevale di Sciacca. Come dire: la goliardia è bella ma non su di me.

Archiviata la “tolleranza” di Voltaire ed i principi massonici, dicevamo, è scattata la querela. In primo grado è arrivata la condanna per i cinque consiglieri comunali di minoranza. Un primo obiettivo fu raggiunto: dei consiglieri comunali di minoranza non si conosce più la voce.

Adesso è arrivata la sentenza della Corte di Appello di Palermo che ha annullato quella di primo grado. A difendere i cinque consiglieri comunali è stato l’avv. Giuseppe Giambalvo, mentre il professionista, costituitasi parte civile, era assistita dall’avv. Giuseppe Di Prima.

Resta un interrogativo: i consiglieri comunali di minoranza, a Santa Margherita di Belice, continueranno a restare muti? E Giorgio Mangiaracina continuerà a dire che con la politica locale ha chiuso?

                           
Articoli Correlati
E’ probabile che il consigliere comunale Roberto Marino, durante i suoi studi per prossimo sindaco, abbia saltato un paio di capitoli del testo: quello sui.... In riferimento al commento su premio letterario G. T. di Lampedusa e lo j'accuse di Beppe Grillo, riprendendo l'intervento di Baldassare Portolano.   di Roberto Marino.... E’ Francesco Ciaccio, avvocato, il neo presidente del consiglio comunale di Santa Margherita. Consigliere uscente, 32 anni, è stato eletto con i 10 voti della.... Oggi, domenica 15 aprile, alle ore 19,30, il candidato sindaco Calogero Maggio presenta alla cittadinanza la sua squadra di candidati consiglieri comunali e assessori. La.... Si è insediato il consiglio comunale di Santa Margherita di Belice. Eletto il presidente ed il vice presidente. Tutto come da copione. Francesco Ciaccio è stato....