Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Sarà intitolata a Lilli Saladino la biblioteca scolastica di S. Margherita di Belice
La struttura è stata rinnovata nell'arredo e potenziata con postazioni informatiche da finanziatori privati
Sarà intitolata a Lilli Saladino la biblioteca scolastica di S. Margherita di Belice admin
admin - martedì, 28 gennaio, 2020
Visualizzazioni: 1303
News [1399]


Sarà intitolata a Lilli Saladino la biblioteca dell’Istituto comprensivo “G. Tomasi di Lampedusa” di Santa Margherita di Belice. L’inaugurazione è fissata per il 29 gennaio alle ore 17,00 presso la sede centrale di via Pordenone.

L’intitolazione arriva dopo che è stato rinnovato l’arredo ed implementato il patrimonio librario.

Lilli Saladino insegnava presso la scuola media di Santa Margherita di Belice quando, in giovane età, è mancata all’affetto dei suoi cari.

Adesso le istituzioni scolastiche le hanno intitolato la biblioteca.

Per il rilancio della biblioteca scolastica si sono attivati dei finanziatori privati, i quali hanno dotato la struttura anche di strumenti informatici.

Adesso gli alunni hanno un punto di riferimento culturale a “due passi”.

La biblioteca comunale, infatti, si trova alla periferia del paese, lungo la strada statale 188 che collega il paese del Cafè House con Montevago. Una posizione scomoda.

Circa un anno fa era stata lanciata l’idea di spostarla presso i locali dell’ex caserma dei vigili del fuoco, in via Libertà, di fronte la scuola elementare. Ma a distanza di oltre un anno della proposta non si è più parlato.

Da tantissimi anni si parla anche di istituire la “biblioteca gattopardiana”, ma il sogno è sempre rimasto nel cassetto.

Eppure per le manifestazioni estive, a Santa Margherita di Belice, viene allestita con le scolaresche la manifestazione “L’Officina del Racconto”. Ma le opere premiate non vengono pubblicate.

Adesso arriva il potenziamento della biblioteca scolastica che per l’occasione viene intitolata alla professoressa Lilli Saladino.

Ed è una notizia importante per la comunità margheritese per diversi motivi. Il primo di tutti è la sua “vicinanza” agli istituti scolastici. In essa, adesso, sarà possibile consultare anche i testi che negli anni si sono aggiudicati la kermesse della “Officina del Racconto”.

Resta da capire se alle prossime forniture di nuovi libri provvederanno le istituzioni: scuola e/o amministrazione comunale, ovvero se dovranno intervenire ancora i finanziatori privati.

                           
Articoli Correlati
"Socialismo in Sicilia", questo il titolo del libro di Gaspare Saladino che sarà presentato a Santa Margherita di Belice domani, domenica 15 maggio ore 9,30, presso il.... E’ stato un successo il pranzo sociale organizzato dall’Amministrazione Comunale, che si è svolto, lunedì 23 dicembre 2013, presso la mensa.... Viaggio romano per il sindaco Calogero Impastato che martedì 15 luglio, ha incontrato il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca,....   di Joseph Cacioppo   L’Amministrazione Valenti, ancorché a trazione massonica, non riesce a far partire la mensa scolastica per gli alunni del tempo....   di Joseph Cacioppo   Il “Piano Rinascita”, quello che sarebbe stato predisposto dalla P2 di Licio Gelli, pare che prevedesse una sorta di....