Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Morto Natale Maione, prezioso collaboratore de L'Araldo
Curava la rubrica dell'oroscopo. Amava la poesia e la musica
Morto Natale Maione, prezioso collaboratore de L'Araldo admin
admin - mercoledì, 27 novembre, 2019
Visualizzazioni: 1171
News [1341]

Natale Maione, il curatore della rubrica de L’Araldo dedicata all’oroscopo, ci ha lasciato. Un paio di giorni fa ha mandato regolarmente in redazione il suo oroscopo per il mese di dicembre. Preannunciando che stava lavorando alle previsioni degli astri per il nuovo anno che bussava alle porte.

Un malore non gli ha concesso il tempo. Nella notte tra il 25 ed il 26 la sua giovane vita si è spenta. Poco più che cinquantenne era un punto di riferimento per l’ufficio in cui prestava servizio: il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Provveditorato interregionale OO.PP. Sicilia – Calabria. Ieri non abbiamo avuto la forza di scrivere due righe per darne notizia.

Era un esperto di informatica e di diritto amministrativo. Nel lavoro metteva passione, oltre all’impegno ed alla competenza. Il suo orario di servizio non aveva limiti. Rispondeva al telefono e dava i preziosi chiarimenti ai colleghi in qualunque momento ed orario.

Aveva lavorato a Milano, collaborando con Giuseppe Sala allora commissario per l’Expo 2015. Ultimamente era stato nominato consulente di diversi provveditorati d’Italia per avviare i progetti di telelavoro all’interno del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Scriveva poesie e amava la musica. Aveva una passione particolare per Dalida.

La sua mancanza si sentirà, sia nell’Ufficio in cui prestava servizio e sia tra i colleghi e amici. L’Araldo perde un prezioso collaboratore, un intellettuale, un amico.

                           
Articoli Correlati
Riceviamo e pubblichiamo Un augurio affettuoso e sincero da parte mia per un sereno Natale ai lettori di questo preziosissimo giornale, che l'amico Joseph Cacioppo dirige con.... A cura di Natale Maione ARIETE. Una ripresa lenta e faticosa, che saprete vivacizzare con nuovi stimolanti progetti e una giusta dose di ottimismo. Per alcuni di voi si.... Queste foto testimoniano lo stato di totale abbandono di Palazzo Scaminaci. Con il perdurare di questa incresciosa situazione qualcuno potrebbe pensare che si tratti di Palazzo....   di Laura Bonelli   Il Natale visto attraverso i profumi e i simboli che lo accompagnano.Otto autori incontrano lo spirito natalizio dando vita ad un libro.... Il 13 ottobre scorso Edoardo Gallaci è diventato nonno. Ginevra, questo il nome della bimba è la gioia di mamma Cristina, di papà Alberto, e dei nonni....