Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Gran successo per la XXIII festa della Madonna di Montevago promossa dall'omonimo Ordine cavalleresco
Ordinata Gran Dama anche Giovanna Trillini, già medaglia d'oro di scherma alle Olimpiadi. Si rafforza il gemellaggio tra Arcevia (Marche) e Montevago (Agrigento)
Gran successo per la XXIII festa della Madonna di Montevago promossa dall'omonimo Ordine cavalleresco admin
admin - mercoledì, 30 ottobre, 2019
Visualizzazioni: 379
News [1331]

Il rito e la tradizione si ripetono. Ad Arcevia, nelle Marche, si è appena conclusa la XXIII edizione della tradizionale festa della “Madonna di Montevago”. Ed il successo è stato grande, proporzionale all’impegno messo nella sua organizzazione. Promotore dell’iniziativa, come sempre, è lo “Ordine dei Cavalieri di Montevago”. L’Ordine che si prefigge di promuovere attività sociali, colturali, ed iniziative benefiche, diffondendo i principi cavallereschi della pace e della fratellanza, nello spirito di una profonda devozione per la Madonna di Montevago. “Il cui Santuario – spiegano i Cavalieri dell’Ordine - protegge le nostre genti e tutti coloro che, anche quest’anno numerosi, hanno gettato uno sguardo sulla Miracolosa Immagine che vi è custodita”.


Location della manifestazione, come sempre, è stato il Castello di San Pietro in Musio che, per l’occasione, ha ripreso la sua antica attività con il mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici locali. Inoltre, e questa è la novità dell’edizione 2019, si è tenuta la prima edizione del mercatino biologico all’interno delle mura. La festa promossa dall’Ordine cavalleresco si è conclusa con gli spettacolari fuochi pirotecnici e con l’immancabile e suggestivo incendio al castello in onore alla Madonna di Montevago.


Numerosi i Cavalieri dell’Ordine presenti a questa XXIII edizione nutrite. Al castello di San Pietro in Musio si sono ritrovate le compagini provenienti da tutta Italia, dalla piccola cittadina siciliana di Montevago, in provincia di Agrigento, rappresentata dall’associazione culturale “La Smania Addosso” (attiva nel piccolo paese della Valle del Belice), dal Lazio, Lombardia, Umbria, Emilia Romagna.


“Un interscambio religioso-culturale vanto per la nostra amata terra delle Marche – dice Angelo Sgreccia - esempio di integrazione e scambio di esperienze professionali e di vita. Un bel esempio di fare gemellaggio tra entità culturali estremamente diverse. Il tutto grazie al lavoro certosino di cooperazione tra le Marche e la Sicilia. Un patto di amicizia tra il Comune di Arcevia e quello di Montevago, con la certezza che la nuova amministrazione marchigiana saldi e sviluppi sempre più l’ormai consolidato rapporto con la terra di Sicilia”.


Momento particolarmente coinvolgente è stato quello della antica cerimonia di investitura, con tanto di mantelli cavallereschi e spada poggiata sulla spalla del novo adepto. Dodici i Cavalieri e Gran Dame che sono stati ammessi dell’Ordine della Madonna di Montevago in occasione della XXIII edizione della festa. Ecco chi sono: Giovanna Trillini (medaglia d’oro individuale di scherma alle Olimpiadi del 1992), di Jesi (Marche); Gregorio Patrignani, di Monteporzio (Marche); Martina Franceschini, di Senigallia (Marche); Giuseppe Di Francesco, di Roma (Lazio); Ernesto Medeghini, di Sirmione (Lombardia); Elisabetta Tosi, di Sirmione (Lombardia); Giuseppe Chiacchierini, di Trecastelli (Marche); Ruggero Tomasi, di Corinaldo (Marche); Luciano Procicchiani, di Fratte Rosa (Marche); Fabrizio Gaetani, di Roma (Lazio); Luigi Latino, di Poggiardo (Lecce); Sara Nanna, di Milano (Lombardia).  


Il cartellone delle manifestazione ha previsto anche l’apprezzata mostra delle opere  dell’artista Luciano Galli, che ha riscosso grande successo di pubblico e di critica.

Per saperne di più sull’Ordine dei Cavalieri di Montevago: www.cavalieridimontevago.it – email info@cavalieridimontevago.it

                           
Articoli Correlati
Diciasettesima “Festa della Madonna di Montevago “, la tradizione continua. Potrebbe essere questo il titolo di una bella favola nata nel piccolo centro.... di Fausto Moretti Si è conclusa, a San Pietro in Musio, Arcevia, in provincia di Ancona, la XX edizione della festa della Madonna di Montevago. La festività.... Montevago anticipa i tempi. Non vuole arrivare impreparata alla scadenza del 3 dicembre. Data ultima entro cui gli amministratori locali e regionali devono dichiarare la loro.... A Montevago “Le Giornate dell’Europa”: Bimbimbici e la Festa dello Sport. Una due giorni di eventi per celebrare l’Europa, le persone, il territorio..... In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, oggi 25 novembre a Menfi, presso l'auditorium della biblioteca comunale alle ore 18, verrà....