Online il nuovo sito de "L'Araldo"
La Storia della Sicilia nel libro di Angelo Amato (Libridine Editore)
Avvenimenti e personaggi che in 2.500 anni hanno formato l'identità siciliana
La Storia della Sicilia nel libro di Angelo Amato (Libridine Editore) admin
admin - mercoledì, 23 ottobre, 2019
Visualizzazioni: 303
News [1331]


Gli argomenti trattati da Angelo, abbracciano circa 2.500 anni di storia e mirano a mettere in luce avvenimenti e personaggi, che riguardano esclusivamente la storia della Sicilia e che, molto spesso, non vengono neanche citati nei libri di testo scolastici. (dalla presentazione di Giuseppe Crapanzano)

 

... Lo sforzo di ricerca storiografica di Amato è stato sempre teso alla ricostruzione di una verità storica che deve servire anche a un’altra ricostruzione, quella della identità siciliana, di una storia unica nel mondo, di una terra straordinaria con un patrimonio artistico e culturale immenso. (dalla prefazione di Francesco Bellanti)

 

Angelo Amato, nato ad Agrigento il 19/11/1967 (per un errore di trascrizione registrato il 18 novembre), è originario di Palma di Montechiaro. Nel 1991 si è laureato con lode in Lettere Moderne, presso l’Università degli Studi di Palermo, discutendo una tesi sull’imperatore Caracalla.

Dopo aver prestato servizio militare nel 1993 come ufficiale di complemento volontario, ha vinto numerosi concorsi a cattedra che, dopo un decennio di girovagare, lo hanno portato a diventare docente di Lettere e Latino nel liceo del proprio paese.

Impegnato in politica, dal 2003 al 2004 è stato Assessore alla P.I. nel Comune di Palma di Montechiaro. Ha aderito e ricoperto vari incarichi nel sindacato SNALS, iniziando a Palermo e proseguendo, poi, nella provincia di Agrigento, dove dal 30 novembre 2011 ha assunto la carica di Segretario Provinciale, che tuttora ricopre.

Esperto di legislazione scolastica e appassionato di storia e cultura popolare, ha pubblicato sul Periodico locale palmese ll Peso Specifico diversi articoli di etnologia e di storia siciliana (uno dei quali, ampliato, è stato anche inserito nel volume De Arte Medendi - Il Quaderno annuale del sapere medico della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Palermo per l’a.a. 2011/12). Ha scritto la prefazione del libro sulle foibe di Giuseppe Crapanzano L’Istria di Gina. Scrive saltuariamente nella rivista sindacale nazionale Scuola Snals.

                           
Articoli Correlati
"Storia vera di un amore inventato", questo il titolo del libro di Katia Regina (Libridine Edizioni) che sarà discusso durante il Caffè letterario del 28.... Sei donne, sei tematiche. Dagli abusi sulle donne nei luoghi di lavoro, allo stalking (una serie di atteggiamenti tenuti da un individuo che affliggono un'altra persona,.... Sarà presentato a Sciacca, domani 3 dicembre presso la biblioteca comunale alle ore 17,00, il libro di Ignazio Bascone: "Tommaso l'omu cani". Il racconto trae spunto.... Assegnato a Enzo Randazzo e Gisella Mondino il Premio Internazionale “Sicilia”, per il romanzo "Sicilia - My love". Il premio è stato conferito dal Centro.... Sarà presentato a Menfi, sabato 12 maggio, presso la Biblioteca comunale, per iniziativa della Istituzione Federico II, il libro di Ignazio Navarra dal titolo "Voci....