Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Cenacolo letterario a la Nivina 2019. La Ballata dell'amore impossibile in uno scenario magico
A Sambuca di Sicilia per iniziativa di Salvatore Maurici e Simona Tavella
Cenacolo letterario a la Nivina 2019. La Ballata dell'amore impossibile in uno scenario magico admin
admin - domenica, 28 luglio, 2019
Visualizzazioni: 565
News [1320]


di Joseph Cacioppo


“Nivina 2019”, ovvero un cenacolo letterario di iniziativa privata. Una rarità di questi tempi, dove ogni manifestazione culturale non vede la luce senza l’impulso pubblico. Impulso che crea dipendenza. E non ce ne rendiamo conto. Ideatori di questo incontro, giunto al suo undicesimo appuntamento, sono Salvatore Maurici e Simona Tavella, due cultori delle tradizioni popolari del territorio Il tema di quest’anno è stata la presentazione della “Ballata dell’amore impossibile”, scritta da Salvatore Maurici e letta, per l’occasione da Rosetta Iacona. Una lettura non certo facile visto che la ballata è in dialetto siciliano ma che l’attrice ha maneggiato con disinvolta autorevolezza.

Il luogo è “Nivina”, un angolo magico di contrada Adragna del Comune di Sambuca di Sicilia. Un piccolo podere dove Salvo e Simona trascorrono le loro vacanze e che hanno dotato di un piccolo palcoscenico “di pietra” e di una sorta di anfiteatro ricavato dal terrazzamento naturale del terreno. I posti a sedere, ha ricordato Sara Campisi, sono stati ricavati con pietre presenti sul terreno e con materiale derivante dalla ristrutturazione della piccola casetta.

Contrada Adragna si trova sulle pendici di monte Adranone. Il “palcoscenico” de la “Nivina” offre le spalle al lago Arancio, quindi gli spettatori assistono contemporaneamente a due spettacoli: quello letterario messo in scena dagli “amici della Nivina” e quello della natura. Di sera lo spettacolo è arricchito dalle luci che tratteggiano i contorni di Sambuca di Sicilia, l’ex “piccola Mosca”, il paese di Emanuele Navarro (indicato come il vero padre del Verismo”) e di Emanuele Bellia (della “banda dei comunisti”, accusato di banditismo senza alcuna prova).

E la ballata ha ricordato quel mondo di “mezzo”, quel periodo storico in cui a Sambuca di Sicilia, nella “piccola Mosca”, il fascismo è sopravvissuto all’8 settembre. Ma di questo riferiremo in separato momento

La serata è stata allietata anche dagli interventi di Baldo Lo Giudice, Maurizio Vitale, e Mimmo Lo Re.

Come da tradizionale cultura siciliana, alla “Nivina” oltre al cibo per la mente è stato offerto anche quello per la pancia accompagnato da ottimo vino del territorio.

Ecco uno dei vantaggi dei cronisti.

                           
Articoli Correlati
  di Joseph Cacioppo   “La ballata dell’amore impossibile”, di Salvatore Maurici, è una pubblicazione di poche pagine. Forse solo un.... A Santa Margherita di Belice il Gattopardo ha assunto aspetti quasi religiosi. Il Premio letterario intitolato a G. Tomasi di Lampedusa, poi, ha conformato il suo modus.... di Joseph Cacioppo Capita. A volte capita che una manifestazione di consegna di un premio letterario si trasformi in un cenacolo letterario. E successo ieri sera a....   “E’ un amore impossibile” – mi dici. “E’ un amore impossibile” – ti dico.  Ma scopri che sorridi se mi guardi,.... "Storia vera di un amore inventato", questo il titolo del libro di Katia Regina (Libridine Edizioni) che sarà discusso durante il Caffè letterario del 28....