Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Presentato "Caramelle carruba", di Vito Falco. Successo di critica e di pubblico
Ambientato tra Poggioreale, Selinunte e Palermo, il romanzo ha la sua chiave di lettura in una matita
Presentato "Caramelle carruba", di Vito Falco. Successo di critica e di pubblico admin
admin - giovedì, 27 giugno, 2019
Visualizzazioni: 195
News [1314]

Il dito nella piaga lo ha messo Nino Cangemi nel corso della presentazione di “Caramelle carruba”, l’ultimo romanzo di Vito Falco, Giambra Editore, svoltasi a Menfi nel quadro delle iniziative di Inycon.

Presentato come critico letterario, Nino Cangemi si è schernito: “Critico letterario? non esageriamo. Caso mai un lettore. E in un periodo in cui nessuno legge, essere lettore già ti colloca in una minoranza”.

Eppure per la presentazione di “Caramelle carruba”, l’ampio cortile di casa Planeta, location dell’incontro letterario, era pieno.

Il romanzo, come ha spiegato l’autore, è una sorta di omaggio al Comune di Poggioreale, paese di nascita dell’autore. Un paesino della Valle del Belìce che per scelte, oggi magari discutibili, dopo il terremoto del 1968 fu ricostruito in un sito sbagliato. Come sbagliata fu la scelta di abbandonare il vecchio nucleo urbano.

Una storia semplice, quella del romanzo, uno spaccato di vita di un paese dell’entroterra siciliana. Una storia ambientata in un territorio circoscritto: Poggioreale, Selinunte e Palermo.

La chiave di lettura è una matita. Non una matita qualsiasi, ma quella con la gomma montata ad una estremità. “Si questa matita. Questa con il gommino. E’ un oggetto che ognuno di noi dovrebbe avere, perché ti può servire a ricordare che, se fai un errore, puoi sempre tornare indietro, cancellarlo e ricominciare di nuovo”.

La discussione letteraria, resa informale da un copione non scritto con un presunto disaccordo tra i relatori e l’autore, è stato impreziosito dalla lettura di alcuni brani del romanzo effettuata da due attori locali: Vittoria Botta e Nino Sansone. Ha moderato lo scrittore Salvo Ognibene.

“Caramelle carruba” nel 2018 è risultato finalista al premio internazionale di letteratura “Città di Como”. Vito Falco è al suo secondo romanzo. Con “Intervalli di terza maggiore”, Rubettino Editore, nel 2014 ha vinto il premio letterario “Parole nel vento” della provincia di Catanzaro.

                           
Articoli Correlati
E' costata meno di duemila euro la 3° edizione di "Uomini e cose del mondo della cultura, scienza, solidarietà ed arte nelle Terre Sicane", organizzata.... 1“Il cibo e la cultura”: questo lo slogan scelto dal sindaco di Menfi Enzo Lotà e dall’Assessore alla cultura Valentina Barbera per il workshop.... di Margherita Ingoglia Per una giovane che si affaccia al mondo della scrittura, la partecipazione ad un festival come il "Letterando in Fest" è certamente una.... Per iniziativa dell'Associazione giovanile Atlantide, si svolgerà a S. Margherita il 1° rtorneo "PES 2012". Le iscrizioni sono aperte fino al 4 dicembre. Il torneo.... Anche per l'edizione 2015 il Premio letterario internazionale "G. Tomasi di Lampedusa" potrebbe non avvalersi della figura del "direttore scientifico". Era già successo....