Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Convegno a Sambuca su Navarro, l'autore de La Nana e massone
Il convegno potrebbe essere l'occasione per approfondire le origine della Massoneria a Sambuca
Convegno a Sambuca su Navarro, l'autore de La Nana e massone admin
admin - venerdì, 12 aprile, 2019
Visualizzazioni: 275
Cultura&Turismo [75]

di Joseph Cacioppo

 

La Nana, il romanzo di Emanuele Navarro, compie 140. Ricorrono anche i 100 anni dalla sua morte. E Sambuca di Sicilia ricorda i due anniversari con un convegno che si terrà sabato 13 aprile presso i locali della Banca Sicana - Credito cooperativo, a partire dalle ore 15,45.

Durante il convegno si parlerà della sua opera di letterato, del naturalismo francese e del verismo italiano. Probabilmente qualcuno sottolineerà la sua appartenenza alla massoneria.

Vincenzo Navarro, il padre di Emanuele, era massone. Gli ambienti frequentati dal “padre” del verismo erano massonici. Angelo Pendola, su La Voce di Sambuca di marzo 1973, afferma esplicitamente che anche Emanuele era massone.

Secondo alcune fonti, la conoscenza di Francesco Crispi, riberese come il padre Vincenzo, gli procurò, il 18 ottobre 1860, l’incarico di segretario di prima classe della segreteria di Stato della Sicurezza pubblica e quello di redattore del quotidiano politico Il Precursore.

L’incarico pubblico di Emanuele Navarro lo portò a fianco di Antonio Mordini, Prodittatore di Sicilia (settembre-dicembre 1860) e vicino a Crispi. Mordini, nel 1862, fu iniziato nella loggia massonica “Dante Alighieri” di Torino e raggiunse il 33° grado.

Il Precursore, quotidiano politico di Palermo, fu fondato il 27 maggio 1860 da Francesco Crispi. Le pubblicazioni iniziarono il 17 luglio 1860 e durarono fino al 1878. La linea del giornale fu quella di Crispi: anticlericale e contraria all’annessione della Sicilia al Regno Sabaudo. L’unità doveva avvenire quanto tutta l’Italia era liberata dalla Chiesa e dall’Austria.

Francesco Crispi è stato iniziato il 13 novembre 1860 nella loggia “Garibaldini al 1860”, sorta sulle ceneri della vecchia loggia “Rigeneratori” del 1948. Crispi per alcuni anni è stato molto attivo nella massoneria palermitana con il preciso incarico di fondare nuove logge e di regolarizzare quelle esistenti.

Dopo l’Unità d’Italia, Crispi, con l’elezione al Parlamento del Regno del 1861, ha abbandonato le posizioni repubblicane aderendo alla Monarchia. Lo statista riberese lascia quindi la Sicilia.

Emanuele Navarro abbandona l’incarico pubblico nel 1861 e si avvicina al periodico napoletano L’Indipendente, ideato e diretto da Alexandre Dumas padre: tra il 1862 e il 1864 fu corrispondente politico dalla Sicilia, occupandosi in particolare di questioni sociali, brigantaggio, arretratezza economica dell’isola, mancanza di una vera classe dirigente e di una coscienza civile diffusa.

Anche Dumas era affiliato alla Massoneria, essendo stato iniziato nel 1862 nella Loggia napoletana "Fede italica”.

Resta da capire se le logge massoniche di Sambuca di Sicilia discendono dai Navarro o se hanno data di nascita più recente. Il convegno di sabato potrebbe potrebbe essere lo spunto per approfondire il dibattito.

Dopo un viaggio a Napoli e a Firenze, fra marzo e aprile 1864 partì per la Francia, dove rimase quasi ininterrottamente fino al 1872, divenendo uno fra i principali tramiti per la circolazione della letteratura francese in Italia.

Il periodo centrale della sua attività pubblicistica e letteraria si svolse dopo il rientro in Italia, dal 1872 al 1885, dapprima a Milano e poi a Firenze.

A partire dal 1885 interruppe l’attività letteraria per dedicarsi unicamente alla traduzione e all’insegnamento. Si sposò, nel 1897 a Roma, con una sua allieva di 39 anni più giovane

Morì a Sambuca il 13 novembre 1919.

                           
Articoli Correlati
Matrimonio riparatore addio. No, non è una novità del nuovo millennio. E’ la penna creativa di Emanuele Navarro, il vero padre del “verismo”,.... Grande partecipazione di studiosi e di pubblico alla Conferenza su Emanuele Navarro della Miraglia, “Il Precursore del Verismo”, svoltasi sabato scorso presso i.... “La Nana”, il romanzo di Emanuele Navarro della Miraglia, compie 140 anni. L’anniversario ricade nel centenario della morte dello scrittore di origine.... Il 10 e 11 dicembre, al Teatro comunale l'Idea di Sambuca di Sicilia,  dopo 36 anni, torna in scena "La Nana" di Emanuele Navarro della Miraglia, riduzione e adattamento.... Oggi, domenica 12 marzo, al Teatro Samonà di Sciacca, torna in scena “La Nana” di Emanuele Navarro della Miraglia, riduzione e adattamento teatrale di....