Online il nuovo sito de "L'Araldo"
SORTILEGIO DI PETALI DI ILARIA BIONDI
tratto da IN CANTI DI VERSI (Ed. Il Papavero)
SORTILEGIO DI PETALI DI ILARIA BIONDI admin
admin - lunedì, 11 febbraio, 2019
Visualizzazioni: 55
La stanza poetica [34]



Sortilegio di petali

 

Spoglia il petulante narciso,

redimi gli anemoni sfrontati.

La tua mano attenda orfana 

il petalo ritroso della rosa canina.

 

Invoca le vene consumate

del giacinto impudente

che si culla persuaso

nel velo turchese di un lago di brina.

 

 

Ilaria Biondi nasce a Parma nel 1974 e da qualche anno vive di nuovo stabilmente nel piccolo borgo dell’Appennino Parmense dove è cresciuta. Dopo la Laurea in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Bologna, consegue presso il medesimo ateneo il Dottorato di Ricerca in Letterature Comparate con una tesi sulla prima traduzione francese dei racconti di E.T.A. Hoffmann. Durante il periodo del Dottorato trascorre lunghi periodi a Parigi, per perfezionare la conoscenza della lingua francese e per lavorare alla sua dissertazione.

Attualmente si dedica all’insegnamento, a tempo parziale, con incarichi presso la scuola primaria e come titolare di corsi di lingua straniera e di letteratura per adulti.

Ama lavorare con i bambini e organizza periodicamente, in forma gratuita e volontaria, letture animate, corsi e laboratori.

È stata per alcuni anni lettrice volontaria presso l’Ospedale dei Bambini della sua città.

Si occupa di poesia, traduzione letteraria e critica della traduzione, con particolare interesse per la letteratura al femminile, la letteratura fantastica e la letteratura per l’infanzia. Sue aree di studio principali sono la letteratura francese ultracontemporaine e quella belga francofona.

Sue traduzioni e suoi contributi sono apparsi su diverse riviste letterarie cartacee, tra cui “Quaderni di Synapsis”, “Quaderni del CeSLiC”, “Comunicare Letteratura”, “Ottocento”, “Experience”, “Leggere Donna”, “Pagine Giovani” e “Future Shock”.

Attualmente collabora con alcuni blog e siti letterari (“Cultura al Femminile”, “Gli Scrittori della Porta Accanto”, “La Stanza di Virginia”, “La Bottega dei Traduttori”, e “Sognaparole Magazine”) con articoli,  recensioni e traduzioni (dal francese all’italiano e nella combinazione inversa). 

Nel 2011 pubblica IL volumetto a carattere biografico-critico, Raymond Radiguet. Giovinezza perduta, eterna giovinezza (PR, Delta Editrice)..

Nel marzo 2017 pubblica la sua prima silloge poetica, In canti di versi (Edizioni Il Papavero) e nel dicembre dello stesso anno una raccolta di haiku, L’età dell’erba (Fusibilia Libri).

Sue poesie sono presenti in diverse antologie: Antologia del Premio Letterario «Age Bassi 2003» (2004, Milano, Montedit); Tracce 04. Lo scarto, Antologia della Quarta Biennale di Giovani Artisti e del Primo Premio Letterario per Giovani Autori «Effetto Notte», (2004, Felina (RE), Nuova Tipolito); Veglia. 24 agosto 2016 (2016, Selfpublishing); Caro papà. Le parole non dette, in collaborazione con “Gli Scrittori della Porta Accanto” (2017, Selfpublishing); ChiaroScuro, in collaborazione con “Gli Scrittori della Porta Accanto” (2017, StreetLib); Perle d’amore – volume IV (2018, Apollo Edizioni).

Un suo racconto figura nell’antologia Mille voci contro la violenza (La Strada per Babilonia, 2018), a cura di Emma Fenu.

Un suo racconto per bambini è inserito nell’antologia Favolando – I colori della diversità (Apollo Edizioni, 2017), di cui è anche co-curatrice. Si tratta di un progetto che nasce dall’entusiasmo e dalla generosità di un gruppo di donne (scrittrici e illustratrici) che hanno scelto di devolvere i diritti d’autore loro spettanti a un’associazione nazionale che si occupa del sostegno dei bambini ospedalizzati.

In collaborazione con la Community “La Bottega dei Traduttori” ha di recente pubblicato la sua traduzione dal francese del breve romanzo di George Sand, Cora.

Di prossima pubblicazione il breve racconto per bambini Lettera alle Parole (FaLvision Editore) e la silloge poetica Corpo di vento (Controluna Edizioni).









                           
Articoli Correlati
di Tanino Bonifacio Mario Vargas Llosa, Nobel per la letteratura 2010, è il vincitore della decima edizione del premio letterario “Giuseppe Tomasi di.... Riceviamo e pubblichiamo Mi pare che non sia dato molto risalto allo sfoglio dei petali di margherita da parte del gruppo che si riconosce in Leo Artale e Paolo D'Antoni:.... Domenica 7 settembre il territorio di Contessa Entellina ha ospitato agenti di viaggio, fra i più rinomati Tour operator, per un Educational volto alla conoscenza del.... Halice ascolta di Marco De Gasperi Dolce il mio canto, ti verso siccome la lieve pioggia di petali bianchi del frassino: Hàlice ascolta. Hàlice ascolta.... Una marea di gente ha invaso piazza Matteotti, la sera del 13 agosto, per assistere all’esibizione di Mario Biondi a Santa Margherita di Belice. Oltre 4.000 le persone....