Online il nuovo sito de "L'Araldo"
MATTINO DI VINCENZA GENNA
MATTINO DI VINCENZA GENNA admin
admin - giovedì, 10 gennaio, 2019
Visualizzazioni: 97
La stanza poetica [33]




Il mattino sonnecchia tiepido

su sguardi pigri

tra occhi rivolti alle stelle

di eventi attesi,

tra calde bocche unite

in baci leggeri.

Colori lenti si insinuano

dentro immagini

spente di paesaggi nebbiosi,

le luci abbracciano

le fontane delle piazze

gorgheggianti di nenie,

soffi lievi dondolano in

un girotondo di

foglie libere in volo.

Orchestre d'aria ondulano

paesaggi pietrosi

stanchi di sogni oziosi, mattina.

 



Genna Vincenza, docente di lettere presso istituto superiore. Amante di arte e dettagli visivi. Segue con estremo interesse corsi di fotografia. 
Unisce la passione  della fotografia alla pittura da autodidatta. Da sempre scrive racconti brevi e poesie a versi liberi. 


 
Immagine Bill Jacklin, 'Sun and Clouds over the City I, 2015





                           
Articoli Correlati
Nominato il Consiglio di Amministrazione dell'Istituzione Giuseppe Tomasi di Lampedusa del Comune di Santa Margherita di Belice. Questi i componenti: sindaco Franco Valenti.... Sergio Parrino è stato confermato sindaco di Contesa Entellina. Rinnovato pure il Consiglio Comunale. Hanno votato 1335 elettori, di cui maschi 655 e femmine 680. Il.... Solo il fuoco a farmi compagnia  e il ridere sommesso della gronda  che ingoia mai ubriaca, ma piú perde  la pioggia incostante di gennaio.... di Ignazio Sciara Non lungi da porta Palermo, nei cui pressi preesisteva un’antica cappelluccia, dalla pietà dei fedeli e dei passanti, costruita e incavata nella.... SEI QUI DI FLORIANA PORTA   sei qui dove non volevo fermarmidove non sono mai statadove le parole dormonoe lo spazio dipingei contorni e le labbradi un’alba....