Online il nuovo sito de "L'Araldo"
INSEGNAMI TU DI MICHELA ZANARELLA
INSEGNAMI TU DI MICHELA ZANARELLA admin
admin - lunedì, 4 giugno, 2018
Visualizzazioni: 474
La stanza poetica [22]



INSEGNAMI TU DI MICHELA ZANARELLA

 

Insegnami tu

come si guarda la tenerezza delle stelle

e come si fa a capire

il cuore del cielo.

Magari basta

che ci guardiamo negli occhi

e che lasciamo le labbra

sull’orlo del silenzio.

Faranno rumore di luce

le palpebre

che hanno ascoltato la vita

dal sole

e le mani che si sono fatte strada

a memoria nei respiri del tempo

scostando distanze oltre la notte.

Insegnami tu

come si mostra un cuore che ama.

Io non ho abbastanza coraggio

per dirti che sono felice solo quando

mi sfiori l’anima con lo sguardo.




Immagine Maggie Taylor, Happiness



Michela Zanarella è nata a Cittadella (PD) nel 1980. Dal 2007 vive e lavora a Roma. Ha pubblicato tredici raccolte di poesia. In Romania è uscita in edizione bilingue la raccolta Imensele coincidenţe (2015). Negli Stati Uniti è uscita in edizione inglese la raccolta tradotta da Leanne Hoppe “Meditations in the Feminine”, edita da Bordighera Press (2018). Autrice di libri di narrativa e testi per il teatro, è redattrice di Periodico italiano Magazine Laici.itLe sue poesie sono state tradotte in inglese, francese, arabo, spagnolo, rumeno, serbo, greco, portoghese, hindi e giapponese. Ha ottenuto il Creativity Prize al Premio Internazionale Naji Naaman’s 2016. E’ ambasciatrice per la cultura e rappresenta l’Italia in Libano per la Fondazione Naji Naaman. Collabora con EMUI_ EuroMed University, piattaforma interuniversitaria europea, e si occupa di relazioni internazionali. E’ Presidente della Rete Italiana per il Dialogo Euro-Mediterraneo (RIDE-APS), Capofila italiano della Fondazione Anna Lindh (ALF).










































                           
Articoli Correlati
SONO TORNATA DI MICHELA ZANARELLA   Sono tornata a guardare le tegole dall’alto e a sfiorare l’aria dolce di montagna. Nel profilo di una chiesa ho.... A  GINEVRA (a circa tre mesi dalla nascita).   Quanta  emozione!!!. Quanta gioia!!!. Da quando tu Ginevra sei tra di noi, tutti siamo diventati.... A Mammuzza Mia Mammuzza mia,nemmeno un attimo posso staresenza di tia! Ti ascolto, sento sempre il calore del tuo corpocome quando mi stringevi al pettoquando al tuo.... di Elena Accardi (*) L’Istituto Comprensivo Statale “G. Tomasi di Lampedusa”, si  impegna a realizzare nel corso di tutto l’anno scolastico,.... Tornata positiva quella della maggioranza, che sostiene l’Amministrazione Valenti, riunitasi il 3 dicembre scorso. Trattati tutti e due i punti all’ordine del....