Online il nuovo sito de "L'Araldo"
LA GIOIA DEL VAGARE SENZA META DI ROBERTO CARVELLI
Piccolo eserciziario della flânerie
LA GIOIA DEL VAGARE SENZA META DI ROBERTO CARVELLI admin
admin - giovedì, 22 marzo, 2018
Visualizzazioni: 67
Apelibraria [54]
 
di Laura Bonelli


Vi immaginate come sarebbe il mondo se le spiagge, per dire, di Scala dei Turchi, Porto Selvaggio o Cala Mariolu fossero meta solo di persone che hanno una relazione affettuosa con loro? Se qualcuno, insomma, insegnasse la bellezza dei luoghi, il loro rispetto, la loro capacità di accoglienza e restituzione!

Passeggiare con questa consapevolezza è lo scopo di ogni cosa. Come se la flânerie  potesse tradursi in una specie di religione dei luoghi.




Esiste il verbo "flanare"? Peculiare, poco usato, ma sì, esiste. Non esiste (eppure c'è) nell'accezione onomatopeica usata da Roberto Carvelli nel suo libro  La gioia del vagare senza meta - Piccolo eserciziario della flânerie (Ediciclo Editore), a imitazione di quel meraviglioso termine francese conosciuto, appunto, come  flânerie, una condizione antitetica alla frenesia del tempo attuale, ovvero la possibilità di passeggiare per una città senza un luogo da raggiungere e un orario da rispettare.

L'autore descrive gli incontri casuali che un moderno bighellone può fare andandosene a zonzo. "Bighellone"... "zonzo", che termini terribili! In realtà Carvelli ci affascina descrivendo i pensieri di un vero e proprio filosofo in moto, che scova gli angoli reconditi della città, luoghi e volti che si colgono solo soffermandosi senza fretta. Ed è questa l'essenza del  flâneur, la capacità di avere uno stato mentale di quiete in cui l'osservazione si fa riflessione e la riflessione si fa specchio di bellezze nascoste.










                           
Articoli Correlati
In riferimento al commento su premio letterario G. T. di Lampedusa e lo j'accuse di Beppe Grillo, riprendendo l'intervento di Baldassare Portolano.   di Roberto Marino.... A  GINEVRA (a circa tre mesi dalla nascita).   Quanta  emozione!!!. Quanta gioia!!!. Da quando tu Ginevra sei tra di noi, tutti siamo diventati.... di Roberto Marino Sulla situazione riguardante i ritardi nell’edilizia privata soggetta a contributo statale e sui provvedimenti di revoca da adottare nei confronti dei.... di Francesco Sciara Si è conclusa senza vinti né vincitori la sfida al vertice, del girone A della seconda categoria, tra la Polisportiva Gattopardo e il....  di Betty Scaglione Sabato 15 dicembre nei nuovi locali di via Morante, l’Associazione San Vincenzo de’ Paoli ha ricevuto un folto gruppo di famiglie con i....