Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Che Rabbia! Come gestire le crisi di rabbia nei bambini e nei genitori
Le pillole di psicologia - piccoli pensieri per crescere insieme
Che Rabbia! Come gestire le crisi di rabbia nei bambini e nei genitori admin
admin - giovedì, 15 marzo, 2018
LiberaMente [6]


di Sara Azzali



Alcune piccole considerazioni….

I bimbi in età prescolare possono sembrare “esplodere” di rabbia e possono avere crisi esagerate se guardate dal punto di vista di un adulto, ma che derivano dalla mancanza di una strada alternativa per affrontare al meglio una sensazione che può esser vissuta con molta paura: spesso i bambini che tendono ad esplodere sono altrettanto spaventati dalla potenza della loro reazione, pertanto l’adulto dovrebbe contenere il bambino, sia con le parole che fisicamente.


Spesso la reazione di rabbia di un bambino diventa quasi contagiosa così che anche l’adulto viene travolto dall’ira. (per esempio perché leggiamo ciò che accade come maleducazione, oppure perché non ci sentiamo rispettati, o per mille altre ragioni)

Quando l’adulto si arrabbia altrettanto, si instaura però un paradosso nella comunicazione in quanto chiediamo al bimbo di fermare proprio quel comportamento che noi stessi stiamo mettendo in atto.


I bimbi tendono ad imitare i comportamenti che vedono: pertanto se noi adulti ci comportiamo aggressivamente, se i programmi televisivi o i materiali che si trovano sul web offrono sequenze violente, il bimbo potrà portare maggiormente in scena tali atteggiamenti per imitazione


Dobbiamo spiegare ai piccoli perché “esplodere” di rabbia non ci è utile, in quanto siamo noi grandi a doverli prendere per mano e accompagnare nella scoperta di modalità costruttive piuttosto che distruttive, fiduciosi nel fatto che ciò che stiamo loro insegnando gli servirà non solo nel presente, ma anche in ogni relazione futura.
Ai genitori in difficoltà in questo ambito vorrei suggerire di provare anche ad utilizzare libretti, favole, cartoni che raccontino qualcosa sulla rabbia, in maniera che i loro piccoli possano lavorare, dentro di loro, anche attraverso tali canali.

 

 

Dott.ssa Azzali Sara

Psicologa e Psicoterapeuta






                           
Articoli Correlati
Costituito il Comitato dei genitori (CdG) dell’Istituto Comprensivo di scuola dell’infanzia, elementare e media di Montevago e di scuola dell’infanzia di.... Alla fine, l’ex assessore all’urbanistica Ignazio Abate, sta vedendo concretizzarsi il suo principale impegno politico: revocare i contributi di ricostruzione a.... Ecco come si azzecca un terno a lotto Le feste natalizie hanno un grande merito, raccolgono attorno ad un grande tavolo gli amici ed i parenti. La tombola è il gioco.... Per la prima volta la Città di Montevago, domenica 7 giugno, alle ore 21.00, ospiterà lo spettacolo “Serata d’Oro Zecchino”, presentato da.... Per iniziativa dell'Associazione culturale Atlantide, questa sera alle ore 20,30, presso il teatro S.Alessandro di Santa Margherita di Belice, si svolgerà una....