Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Più di dieci milioni l'anno: è quanto si spende con le slot machines nelle Terre Sicane
Più di dieci milioni l'anno: è quanto si spende con le slot machines nelle Terre Sicane admin
admin - mercoledì, 7 febbraio, 2018
Visualizzazioni: 62
News [1218]

 Ammontano ad oltre 10 milioni di euro i soldi giocati alle slot machines nelle Terre Sicane nel 2016. A guidare la classifica è il Comune di Montevago, seguito da Santa Margherita di Belice. Ma quanto incidono, sulle tasche dei cittadini del territorio, queste “macchine mangiasoldi”?

A Montevago le giocate complessive del 2016 ammontano a 1,94 milioni di euro. La giocata pro capite del 2016 è risultata pari a 647,70. Nel 2015 invece è stata pari a 444,60 euro.

Nel paese del Cafè House, a Santa Margherita di Belice, le giocate complessive del 2016 ammontano a 3,65 milioni di euro. La giocata pro capite del 2016 è stata pari a 571,00 euro. Nel 2015 invece si è raggiunta la somma di 425,60 euro.

A Sambuca di Sicilia le giocate complessive del 2016 sono state la metà di quelle di Santa Margherita di Belice e ammontano a 1,87 milioni di euro. Giocate pro capite del 2016 è pari a 315,8 euro. Nel 2015 invece erano state effettuate giocate per 312,90 euro pro capite.

Il Comune di Menfi risulta più sobrio. Le giocate complessive del 2016 ammontano a 2,82 milioni di euro. La giocata pro capite del 2016 è pari a 226,10 euro. Nel 2015 invece è stata di 172,40 euro.

L'Italia è indietro nell'affrontare un fenomeno che fa cassa - lo Stato tace, si frega le mani e incamera la bellezza di 8 miliardi l'anno - ma non fa notizia.

Per Claudio Barbaranelli, ordinario di psicometria alla Sapienza: “In Italia esiste una platea vastissima, stimabile intorno alle 800 mila persone, che possiamo definire giocatori problematici, esposti al rischio di sviluppare una patologia. E poi ci sono i malati veri e propri, seimila solo quelli assistiti dalle strutture pubbliche”.

Il giocatore problematico è un essere vulnerabile debole, in difficoltà. Spende più di quanto guadagna, non riesce a risparmiare nulla. Inoltre è onnivoro, gioca cioè contemporaneamente a più giochi, e sopravvaluta le propria capacità di vincere e di gestire il gioco.

Il fenomeno è drammatico, sia per le singole famiglie che per le varie comunità.

Basti pensare che le somme spese con le slot machines sono ossigeno sottratto all’economia locale.

Eppure nessuno ne parla.

                           
Articoli Correlati
Convocato per martedì 13 ottobre il consiglio dell'Unione Terrse Sicane. Oltre all'approvazione del bilancio 2014, il cvico consesso sovracomunale è chiamato ad.... di Francesco Graffeo  Da qualche tempo a questa parte vengono considerate le perfette ambasciatrici della nuova enologia siciliana e di una Sicilia di tradizione,.... L'Unione dei Comuni "Terre Sicane" partecipa alla Fiera Regionale “Fà la cosa giusta Sicilia”, ed ai Convegni connessi, che si terranno a Palermo presso i.... Si terrà presso l'aula consiliare del Comune di Santa Margherita di Belice, domani 18 marzo, ore 19,00, il consiglio dell'Unione dei Comuni "Terre Sicane". Nutrito.... L'Unione dei Comuni "Terre Sicane" si allarga al Comune di Caltabellotta. E' quanto prevede l'ordine del giorno del consiglio dell'Unione previsto per domani, 23 dicembre, alle....