Online il nuovo sito de "L'Araldo"
La polemica. Premio letterario G. T. Lampedusa, ecco le novità dell'edizione 2017
La polemica. Premio letterario G. T. Lampedusa, ecco le novità dell'edizione 2017 admin
admin - venerdì, 18 agosto, 2017
Visualizzazioni: 141
News [1238]

Perché l’edizione 2017 del Premio letterario internazionale Giuseppe Tomasi di Lampedusa sta creando tanto dibattito locale?

Le motivazioni più dibattute sembrano due. La prima attiene a qualche défaillance registratasi nella serata del 12 agosto. Piccole cose. Sfumature. Buone per le discussioni da bar dello sport. La seconda motivazione va ricercata in ambito politico. Cambiato l’assessore alla cultura cambia l’impatto mediatico. Basta fare il confronto tra la rassegna stampa degli scorsi anni e quella del 2017.

Già quest’ultima osservazione fa riflettere sulla virtualità del Premio letterario internazionale: non esiste per la sua solidità strutturale acquisita nel corso di 14 edizioni, ma solo perché per l’occasione vengono “azionati” i canali mediatici. Basta che l’interruttore non venga “azionato” e la visibilità crolla.

Un Premio virtuale, dunque. Come abbiamo sempre segnalato. Adesso è caduta anche l’ultima foglia di fico che mascherava il tutto ed il re si è scoperto nudo.

Ecco perché l’edizione 2017 va apprezzata. Ha ricondotto le cose al loro effettivo posto.

Ma se il format ha ricalcato quello delle edizioni precedenti, va registrata una grossa novità. Oltre a parlare dell’autore “nominato” e dei cantanti (per attirare in piazza gli ospiti) nella XIV edizione del Premio si è parlato anche del libro. Già il libro. Il “protagonista”, finalmente, ha avuto un ruolo. Glielo hanno dato dei giovani del posto. Bravi.

Ecco perché, pur nei limiti imposti dal format e dalla programmazione eredita, il direttore scientifico ha fatto la differenza. Ha posto al centro della scena il “libro”, e lo ha fatto chiamando a raccolta i giovani del luogo. Certo, non è la rivoluzione. Ma nel paese del Gattopardo è già tanto.

                           
Articoli Correlati
di Tanino Bonifacio Mario Vargas Llosa, Nobel per la letteratura 2010, è il vincitore della decima edizione del premio letterario “Giuseppe Tomasi di.... Pane   Rumore di fondo pioggia pioggia nella grondaia   Se vede una fessura l‟acqua scava e ti scava   La mia calma è farina il tuo silenzio.... Anche per l'edizione 2015 il Premio letterario internazionale "G. Tomasi di Lampedusa" potrebbe non avvalersi della figura del "direttore scientifico". Era già successo.... Arriva l'estate. E a Santa Margherita di Belice arriva l'ennesima edizione del premio letterario G. Tomasi di Lampedusa. Un evento impegnativo, almeno per le casse comunali..... E' Mario Vargas Llosa, Premio Nobel per la letteratura 2010, il vincitore della decima edizione del Premio letterario “Giuseppe Tomasi di Lampedusa”. Lo scrittore....