Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Per la borghesia margheritese non è ancora l'ora legale
Per la borghesia margheritese non è ancora l'ora legale admin
admin - martedì, 18 luglio, 2017
Visualizzazioni: 116
News [1239]

Che fine ha fatto la borghesia a Santa Margherita di Belice?
Nell’ultima competizione elettorale sembra quasi sparita dal dibattito politico. La borghesia, intesa fondamentalmente come quel ceto sociale di piccoli imprenditori, professionisti, intellettuali, che più degli altri avverte la responsabilità del governo della società, sembra aver smarrito il senso e la missione della politica.
Determinante negli anni che precedettero la Rivoluzione francese del 1789, per scacciare l’ancien régime, quell'ampia classe media oggi pare essersi ridotta a difendere soltanto i propri più meschini interessi. Succede anche a S. Margherita di Belìce?
Eppure il ruolo della borghesia, capace di mediare fra gli interessi in campo per il bene comune, è innegabile. E’ il ceto medio che ha, o dovrebbe avere, quella “libertà”, dovuta anche alla sua indipendenza economica, di esprimere “liberamente” il proprio pensiero.
E di uomini “liberi”, almeno in teoria, Santa Margherita di Belìce è ricca, considerato l’alto numero di fratelli massoni. Uno dei requisiti principali per accedere in Massoneria è proprio quello di essere “uomini liberi”. Ma se così è, perché la borghesia è assente nel paese del Cafè House?
Due esempi molto semplici, quasi ovvi. L’imprenditore ed il professionista devono avere la consapevolezza che le loro attività non possono crescere e affermarsi se il paese in cui vivono non progredisce sul piano politico ed economico. L'insegnante può essere colto e dotto quanto si vuole ma deve comprendere che la sua cultura non ha senso, o ha poco senso, se non riesce ad incidere sulla realtà che lo circonda.
S. Margherita ha rieletto un sindaco che è riuscito solo “a garentire gli stipendi” dei suoi impiegati e che “nulla ha promesso” alla sua Comunità. Con comizi da avanspettacolo e senza giustificare perchè non ha realizzato nessun punto del suo programma. E la borghesia non ha fatto sentire la sua voce. Strano. Molto strano.

                           
Articoli Correlati
Dove è andata a finire la borghesia margheritese? Che fine ha fatto? Dopo i Gattopardi la borghesia ha rinunciato al suo ruolo. Ha rinunciato ad essere parte propulsiva.... Lu picciutedu di li’ putie di varveri, all’età di ben 73 anni, ha colpito ancora. Il ragazzo di bottega non è altro che il dott. Edoardo Gallaci,.... di Francesco Graffeo Santa Margherita di Belice, salta seduta del consiglio comunale. La maggioranza non è in grado di assicurare il numero legale in consiglio comunale.... Se il Comune di Santa Margherita di Belice ha perso il ricorso deciso dal TAR contro l'ing. Joseph Cacioppo, sulla questione degli oneri concessori, la colpa è.... Il sindaco di Santa Margherita di Belice Francesco Santoro, il capo dell’UTC ing. Aurelio Lovoy ed il geom. Aurelio Sciacchitano dovranno comparire, il prossimo 21....