Online il nuovo sito de "L'Araldo"
S. Margherita. Per le elezioni di giugno spunta la "grande alleanza" per la quarta lista
S. Margherita. Per le elezioni di giugno spunta la "grande alleanza" per la quarta lista admin
admin - venerdì, 21 aprile, 2017
Visualizzazioni: 106
News [1239]

La grande alleanza. Potrebbe essere questa la formazione politica che dovrebbe esprimere la quarta lista per le amministrative di Santa Margherita di Belice del prossimo 11 giugno. Niente di definitivo è uscito dall’incontro, di giovedi 20 aprile, tra Anna Mauceri, Leo Ventimiglia e Giacomo Abruzzo. Ma le basi sono state gettate. Una alleanza che, se dovesse inglobare anche i Valenti boys, potrebbe concorrere a conquistare lo scranno più alto di palazzo Fialngeri-Cutò. Andiamo con ordine. I tre aspiranti candidati sindaco: Mauceri, Ventimiglia e Abruzzo, stanno registrando qualche problema nel mettere a punto la macchina organizzativa necessaria per supportare le rispettive candidature a primo cittadino. La riunione di giovedì sera potrebbe aver smussato qualche spigolo tra i tre. Dalla loro coalizione si potrebbe partire con un “portafoglio” di cinque consiglieri. Pochini, ma determinanti. In analoga situazione si trova il sindaco uscente: tanti selfie su facebook ma pochi candidati per il consiglio comunale. E qualche gaffe grossolana. Subito dopo pasquetta un giornalista “amico” ha pubblicato, su un giornale di Sciacca, un articolo che annunciava l’avvio della campagna pubblicitaria, con manifesti murali, del candidato sindaco Franco Valenti. Forse per un refuso di impaginazione, però, il “manifesto” pubblicato riportava il volto del vice sindaco Tanino Bonifacio. E c’è chi scommette che non si tratti di un refuso ma del cosiddetto “piano B”. Il “piano B” è semplice: Franco Valenti fa un passo indietro ed i “Valenti boys”, guidati da Tanino Bonifacio, confluirebbero nella “grande alleanza”, con Anna Mauceri, Leo Ventimiglia e Giacomo Abruzzo.  

Ma sono solo ipotesi. Di certo, finora, c’è la campagna pubblicitaria, tramite manifesti affissi in tutta la città, del candidato sindaco Joseph Cacioppo (Direttore de L’Araldo), e la presentazione alla cittadinanza del candidato Pier Paolo Di Prima (proposto da Giorgio Mangiaracina e Salvatore Ferraro), tramite facebook, watsApp e domenica in teatro.

Se sarà una corsa a tre o quattro candidati sindaco dipenderà da Franco Valenti. I suoi “boys” non vorrebbero fare una magra figura e pare che abbiano avviato qualche trattativa per fondersi con la “grande alleanza”.

                           
Articoli Correlati
Un pinolo si innamora di una slanciata foglia di rucola, le lenticchie decidono di portare davvero fortuna e nella notte i fornelli si arrovellano sul perché delle cose..... Per iniziativa dell'Associazione giovanile Atlantide, si svolgerà a S. Margherita il 1° rtorneo "PES 2012". Le iscrizioni sono aperte fino al 4 dicembre. Il torneo.... Riceviamo e pubblichiamo Le notizie riportate da L'Araldo sulle prossime elezioni comunali a Santa Margherita di Belice sembrano superate. Dalle notizie di piazza pare che.... Anna Di MArco è la seconda classificata del concorso letterario promosso da Sciaccart 2014. L'Araldo, per gentile concessione dell'autrice, pubblica.... Si parlerà di scuola e di teoria del “gender” al primo di una serie di incontri pubblici promossi dall’Associazione “Atlantide” di Santa....