Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Toponomastica fantasma a S. Margherita di Belice. Assessore se ci sei batti un colpo
Toponomastica fantasma a S. Margherita di Belice. Assessore se ci sei batti un colpo admin
admin - mercoledì, 14 dicembre, 2016
Visualizzazioni: 126
News [1241]

di Edoardo Gallaci

Sono certo di dare un’informazione utile e preziosa all’Amministrazione comunale per il bene della cittadinanza margheritese, ed in particolare agli Emigrati che tornano con grande nostalgia al paese natale, nonché ai tanti turisti.

Sorvolo su alcuni episodi riguardanti la carente, se non assente, segnaletica stradale presente sul tratto di strada che da Palermo conduce a S. Margherita di Belice.

La deviazione che da via Regione Siciliana immette sulla strada a scorrimento veloce Sciacca-Palermo è quasi nascosta, sia venendo dal lato aeroporto e sia dal lato di Messina. Per azzeccarla ci sono le stesse probabilità di un terno al lotto.

Ma torniamo in ambito locale.

Per ben due volte, nel mese di agosto, ho segnalato principi di incendio in "via delle Mamme", come risulta dai verbali di intervento dei Vigili del fuoco. Non vi sto a raccontare le non poche difficoltà a spiegare ai soccorritori dove si trova la “via delle Mamme”.

Poste le insegne, nessuno ha provveduto a comunicarlo agli enti di pubblica utilità, quali i Vigili del fuoco. Problema risolto?

Con i Vigili del fuoco, forse. Con l’Ufficio postale il problema si è ripresentato. La corrispondenza non viene recapitato. I postini non sanno dove si trova "via delle Mamme". E la posta torna indietro.

Possibile che l’assessore al ramo, che ha inserito tale “via” nella toponomastica locale ed ha installato la segnaletica, non ha informato gli enti pubblici che necessitano di conoscere i vari aggiornamenti?

In conclusione, approfitto dello spazio che vorrà concedermi il Direttore de L’Araldo per sollecitare la sistemazione della segnaletica stradale verticale interna ed esterna al paese. E di comunicare ai vari uffici pubblici l’esistenza di "via delle Mamme". Nonché di attivarsi con il sindaco del Comune di Palermo per richiedere una maggiore visibilità della segnaletica che indica l’innesto dello scorrimento veloce Palermo-Sciacca.

E ciò onde tornare a essere nuovamente orgogliosi di S. Margherita di Belice.

                           
Articoli Correlati
Fa discutere la vecchia stazione della Gulfa. Ma non nel senso sperato da L'Araldo che ha lanciato la proposta di trasformarla in stazione per le corriere. A segnalarla, in.... La collocazione della statua di Giuseppe Tomasi di Lampedusa nella piazza Matteotti di Santa Margherita di Belice - che ha ospitato la XII edizione del Premio Letterario.... Nell'era dei selfie, l'apparire diventa prioritario rispetto all'essere. Succede anche nella segnaletica stradale. Succede a S. Margherita di Belice. Dove ci sono i "divieti di.... Potenziata la segnaletica turistica a Santa Margherita di Belice. Raggiungere il cuore del paese del Cafè House, per i turisti che volessero visitare il centro belicino,.... A  GINEVRA (a circa tre mesi dalla nascita).   Quanta  emozione!!!. Quanta gioia!!!. Da quando tu Ginevra sei tra di noi, tutti siamo diventati....