Online il nuovo sito de "L'Araldo"
S. Margherita di Belice: approvata la "tassa Valenti" ed altri importanti atti urbanistici. Graffeo intervista l'assessore Palermo
S. Margherita di Belice: approvata la "tassa Valenti" ed altri importanti atti urbanistici. Graffeo intervista l'assessore Palermo admin
admin - venerdì, 26 febbraio, 2016
Visualizzazioni: 134
News [1239]

Alle chiacchiere da bar, il buon senso amministrativo. Parla l’assessore all’urbanistica ing. Mariano Palermo, sui recenti importanti atti urbanistici approvati nell’ultima seduta del Consiglio Comunale. Norme a vantaggio della semplificazione della collettività e per la buona azione amministrativa”.

Questo il “titolo dell’articolo” pubblicato sul giornale-facebook: “Il Futuro dipende da te” diretto dal bravo e professionale giornalista (e architetto) Francesco Graffeo. L’ing. Mariano Palermo, di Castelvetrano, è l’assessore all’urbanistica del Comune di Santa Margherita di Belice. Il “titolo dell’articolo”, poi, sulla pagina facebook del direttore del giornale-facebook è diventato: “Una bella lezione di urbanistica, ai dilettanti in giro per Santa Margherita di Belice. Parla l'ing. Mariano Palermo”.

Questo l’articolo, che pubblichiamo integralmente.

Proseguendo nell'azione programmatica dell'Amministrazione comunale (guidata da Franco Valenti, ndr) di snellimento delle procedure burocratiche e di semplificazione di norme di pratica applicazione, su iniziativa della stessa, l'unanimità dei consiglieri comunali (fra le cui fila si annoverano noti e stimati professionisti che operano nell'ambito urbanistico, sia di maggioranza che di minoranza (il riferimento è agli archh. Giorgio Mangiaracina e Paolo D’Antoni, ndr)) ha approvato diversi atti deliberativi che porteranno evidenti benefici alla collettività” evidenzia l’Ass. Palermo, che aggiunge:Fra questi ne citiamo due di notevole portata:

a) per il cambio di destinazione d'uso - nei casi in cui è richiesto il titolo abilitativo - è stato stabilito il pagamento di un importo pari a 7,00 €/mq di superficie complessiva interessata (escluso muri perimetrali). Premesso che nei casi in cui il cambio era gratuito continua ad essere gratuito, quanto stabilito dal Consiglio si riferisce ad un pagamento che già si applicava ed è relativo solo ad una diversa metodologia di calcolo. Infatti, prima il calcolo si effettuava applicando una percentuale all'importo dei lavori occorrenti per operare il cambio, documentato con apposito computo metrico a firma di tecnico abilitato; da ora si opererà applicando direttamente un importo indipendentemente dalla quantità di opere da effettuare.

I vantaggi sembrano evidenti: 1) per il cittadino che non dovrà pagare l'onorario per la redazione del computo metrico e non avrà preoccupazione di limitare i lavori, anche se necessari; avrà, ancora, un riscontro in tempi molto più brevi dall'Ufficio; 2) per gli Uffici, trattandosi di un riscontro matematico ed oggettivo non comporterà verifiche, revisioni, richiesta di chiarimenti”.

Ed in merito alle voci che girano su facebook su di una nuova tassa deliberata dal Consiglio (il riferimento è alla cd “tassa Valenti”, ndr), l’Assessore Palermo afferma: “le confermo che chi l'ha formulata è in mala fede o non ha letto quanto deliberato e si è basato su quanto impropriamente e maldestramente riferito”.

L’Assessore Palermo infatti spiega il secondo importante provvedimento approvato dal consiglio comunale (il riferimento è alla modifica dell’art. 14 delle Norme Tecniche di Attuazione del piano particolareggiato adottato con delibera del Consiglio comunale n. 127 del 31.07.1986, ndr):

b) “per il volume di livellamento nell'area del 30% del lotto, la norma dava adito a perplessità applicative in merito alla quota da poter assegnare alla copertura del volume di livellamento, per la parte libera da ogni costruzione soprastante.

Infatti, secondo la precedente interpretazione, nel caso in cui esiste un volume di livellamento esteso a tutto il lotto, la norma imponeva di alzare, sul prospetto principale, di 50 cm il piano di calpestio del fabbricato rispetto al piano di strada e di abbassare, per la stessa misura, la quota di calpestio del volume di livellamento nella zona libera da superiore fabbrica, salvo a considerare questa maggiore altezza volume utile e quindi costruzione e questo in contrasto con la norma che dispone dover restare libero da fabbriche almeno il 30% del lotto.

Quanto adottato dal Consiglio Comunale ha eliminato tale disfunzione interpretativa, consentendo di assegnare a tutto il calpestio del volume di livellamento la stessa quota del calpestio del fabbricato. Il già normato parametro dell'altezza, sia sul fronte principale (mt. 7,00) che sul fronte retrostante (mt. 10,50), è rimasto invariato e non è stata posta alcuna limitazione all'interpiano del volume di livellamento. Anche in questo caso, illazioni o affermazioni diverse sono certamente poste in mala fede”.

L’intervistatore, molto probabilmente il direttore-architetto Francesco Graffeo, si è scordato di chiedere all’assessore all’urbanistica Mariano Palermo, come si concilia la nuova “tassa Valenti” sui cambi di destinazione d’uso, di frazionamento e di fusioni edilizie, con il regime delle autorizzazioni edilizie (rientranti tra i “titoli autorizzativi”) che, giusto artt. 22 e 23 del Regolamento Edilizio Comunale, devono essere rilasciate gratuitamente.

Come l’assessore all’urbanistica Mariano Palermo non ha spiegato perché un suo predecessore abbia dichiarato, in un atto pubblico, che “il piano urbanistico approvato con la delibera di Consiglio comunale n. 127 del 31.07.1986 non è mai esistito”. Eppure il Consiglio comunale ne ha apportato una modifica alle sue NTA.

I dettagli sul prossimo numero de L’Araldo, a breve in edicola.

                           
Articoli Correlati
Gentili Consiglieri comunali di Santa Margherita di Belice, si sa che le tasse non piacciono. Specie nei momenti di crisi economica. Eppure con la delibera n. 6 del 22.... L'Unione dei Comuni "Terre Sicane" partecipa alla Fiera Regionale “Fà la cosa giusta Sicilia”, ed ai Convegni connessi, che si terranno a Palermo presso i.... Riceviamo e pubblichiamo Le notizie riportate da L'Araldo sulle prossime elezioni comunali a Santa Margherita di Belice sembrano superate. Dalle notizie di piazza pare che.... "Socialismo in Sicilia", questo il titolo del libro di Gaspare Saladino che, sabato 28 novembre ore 17,30, sarà presentato a Palermo presso la Mondadori di via Ruggero.... L'Unione del Comuni "Terre Sicane" potrebbe allargarsi anche al Comune di Caltabellotta. Ad annunciarlo è stato il "super" sindaco Franco Valenti nel corso dell'ultima....