Online il nuovo sito de "L'Araldo"
I dinosauri di Valenti e gli ingenui giovani della corte
I dinosauri di Valenti e gli ingenui giovani della corte
I dinosauri di Valenti e gli ingenui giovani della corte admin
admin - mercoledì, 11 gennaio, 2012
Visualizzazioni: 199
News [1238]

Riceviamo e pubblichiamo

Vorrei intervenire in merito alla lettera che i giovani sostenitori di Franco Valenti hanno indirizzato al loro probabile candidato, e che è stata pubblicata sul sito de L’Araldo. Non voglio sapere chi ha firmato la lettera, non è importante, quello che conta sono le considerazioni che tale missiva impone. Leggendo la lettera mi è sopraggiunto un sorriso: i giovani supporter di Franco Valenti sono degli ingenui o credono che i margheritesi siano degli allocchi? E’ notorio che sono i “dinosauri” che circondano Valenti a tenere in piedi la candidatura di Franco Valenti, e che senza di loro la candidatura si scioglie. Il candidato sindaco Valenti non durerebbe un solo giorno senza i suoi “guardaspalle”: l’imprenditore Lillo Maggio e l’avvocato Nino Augello. Sono loro che garantiscono quella parvenza di contatto tra la gente ed il probabile candidato sindaco. E’ da ingenui, quindi, ipotizzare il candidato Franco Valenti circondato da volti nuovi, credibili e spendibili. I “dinosauri” (nel senso che sono in politica da diverse decine di anni) non molleranno mai Franco Valenti, senza di lui sono destinati alla “estinzione”. E Valenti non può permettersi il lusso di allontanare i suoi fedeli “dinosauri”, tant’è che è stato costretto ad imbarcare nella sua nuova arca anche Giorgio Mangiaracina. Tutte persone perbene, ovviamente, ma è difficile ricordare qualcosa di positivo e disinteressato per i margheritesi dal loro più che ventennale operato politico (chi ha i capelli bianchi ricorda l’atteggiamento dell’assessore Nino Augello sulla vicenda dell’assunzione dei vigili urbani). E gente che, come spesso riferisce L’Araldo, sta in letargo quattro anni e mezzo e si risveglia, stranamente, sei mesi prima delle elezioni. Gente distratta che non gliene frega nulla di quello che esprime il territorio. Ad esempio hanno lasciato correre, girandosi dall’altra parte – direbbe L’Araldo -, la lodevole provocazione lanciata dal blog de Il Movimento pubblicando la relazione annuale del sindaco Santoro. Chi effettivamente ha a cuore le sorti di Santa Margherita Belice, si sarebbe preso la briga di leggere il documento, ed avrebbe scoperto che in esso non vi è traccia né delle opere di urbanizzazione della zona Pasotti e nemmeno del piano regolatore generale. Argomenti questi che stanno a cuore ai margheritesi e sui quali L’Araldo da tempo conduce una campagna martellante e quindi solo chi non vuole sentire può sconoscere gli argomenti. E se queste questioni importanti non sono nella relazione annuale del sindaco Santoro vuol dire che l’attuale amministrazione non ha le carte in regola ne sulle opere di urbanizzazione della zona Pasotti e nemmeno sul piano regolatore. E questi “salvatori della patria” dell’ultimo momento (Valenti ed i suoi “dinosauri”) non se ne sono accorti? O non gliene frega nulla? Possibile che il movimento giovanile che appoggia Valenti non se ne sia accorto? O credono, questi giovani, che basta invocare l’inserimento di qualche volto nuovo per dare credibilità ad un candidato circondato da “dinosauri” e che non prende posizione su nessuna questione reale che interessa i margheritesi? A chi vogliono darla a bere. 

Un vecchio sostenitore del prof.

                           
Articoli Correlati
L’associazione S.P.I.T. (Safety Progress Integration Training)  Terre Sicane con sede a Santa Margherita di Belice,  operante nei settori della cultura,.... Riceviamo e pubblichiamo Da qualche settimana si sono accesi i riflettori sulle prossime elezioni amministrative nel nostro Comune e ci sentiamo in dovere, da giovani.... Riceviamo e pubblichiamo Sono un giovane che segue sui mezzi di informazione locale quello che accade a S. Margherita e devo dire che sono amareggiato e deluso per il silenzio.... Si scaldano i motori della campagna elettorale di S. Margherita di Belice. Sei ad oggi i probabili candidati sindaco: Perricone, Mangiaracina, Bufalo, Maggio, Valenti e.... Accolta la richiesta di ingiusta detenzione, presentata dall'avv. Nino Gulotta alla Corte di Appello di Palermo per conto di Giuseppe Orlando. Giuseppe Orlando, di Ribera, era....