Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Elezioni a S. Margherita: la Befana porterà altri 2 candidati
Elezioni a S. Margherita: la Befana porterà altri 2 candidati
Elezioni a S. Margherita: la Befana porterà altri 2 candidati admin
admin - domenica, 1 gennaio, 2012
Visualizzazioni: 123
News [1238]

Riceviamo e pubblichiamo

Settimana attesissima quella che si è aperta con il nuovo anno. Almeno per i politici margheritesi che manovrano per conquistare la poltrona di primo cittadino. Dopo Franco Valenti con il suo listone: “Quelli del Circolo Garibaldi”, in settimana dovrebbero concretizzarsi altri due schieramenti. Uno dovrebbe richiamare attorno allo stesso tavolo i “malpancisti” degli ex schieramenti di Giorgio Mangiaracina e di Franco Valenti. Dalla conviviale dovrebbe capirsi se esistono i presupposti per un percorso comune. Se tale percorso dovesse risultare percorribile si passerà alla fase due: quella della ricerca del probabile candidato sindaco. E qui la questione si complica. Prevarrà la linea del sindaco “politico” o si asseconderà il tam tam popolare che vorrebbe, almeno per questa legislatura, un governo tecnico? L’epifania dovrebbe sciogliere il dilemma. E sempre per il sei gennaio è attesa l’investitura dell’erede di Santoro. Dopo le perplessità di Leo Ventimiglia – ancorché tirato per la giacchetta dal cronista di Sambuca – lo zoccolo duro del “fu impero” Santoro potrebbe puntare sull’attuale vice sindaco, l’architetto Ignazio Abate. Tante le circostanze che fanno intravedere nell’arch. Ignazio Abate il probabile successore di Santoro. Innanzitutto la sommatoria dei due più prestigiosi incarichi politici: la carica di vice sindaco e la delega della presidenza della Comm. ex art. 5 L. 178/76, snodo tecnico-politico del settore edilizio margheritese. Abate, tra l’altro, è stato l’artefice del famoso “gruppone” oggi preso a riferimento da tanti altri peones della politica. Esperienza che ha saputo capitalizzare, sia per l’esperienza politica e sia per il suo stare in mezzo alla gente (handicap che viene addossato al candidato Valenti). L’ascesa di Abate, però, potrebbe essere contestata dallo stesso imperatore Santoro, il quale in questo scorcio di legislatura opera ed agisce per la sua ricandidatura. Ne è prova l’ultima nomina dei componenti il Nucleo di Valutazione che, per gli operatori politici, ha una valenza prettamente politica, necessaria per ricucire o rinforzare alcuni rapporti elettorali. Comunque sarà la Befana a svelare gli altarini che si ritroveranno nella calza appesa dietro la porta.

Lettera firmata

                           
Articoli Correlati
Due candidati sindaco, Franco Valenti (bancario) e Calogero Maggio (segretario comunale), si contendono la guida del paese del Gattopardo. Giorno 11 aprile, sono state.... Prime fusioni di aggregazioni politiche a Santa Margherita di Belìce in vista delle prossime elezioni amministrative del 6 e 7 maggio. Pare fatto, infatti,.... Si svolgeranno domenica 20 marzo le primarie del PD di Montevago per scegliere il candidato sindaco per le elezioni di giugno. Le consultazioni si svolgeranno dalle ore 8,00.... Sono 62 i deputati regionali che saranno eletti, il prossimo 5 novembre, con un meccanismo puramente proporzionale. Altri sette, compreso il presidente eletto, cioè il.... Successo di partecipanti e di pubblico per le gare di tiro riservate a carabine cosiddette "di libera vendita" perchè di potenza inferiore a 7,5 Joule. La....