Online il nuovo sito de "L'Araldo"
La scultura di Santoro tra Matteotti e Maria Carolina
La scultura di Santoro tra Matteotti e Maria Carolina
admin
admin - sabato, 10 dicembre, 2011
Visualizzazioni: 95
News [1238]

Riceviamo e pubblichiamo

Piano piano la scultura di piazza Matteotti prende forma. La regia sembra quella delle pubblicità di Oliviero Toscani. Prima compare un cubo, poi il cubo viene piastrellato con lo stesso stile architettonico dei portici (ma non sarebbe stato meglio rifarsi ai colori della pavimentazione?). E crescono le aspettative. Sul sito del Comune di Santa Margherita di Belice si può visionare il bozzetto di come verrà. Ci sono dunque tutti gli elementi per potere esprimere un giudizio sull'opera d'arte che tramanderà alla storia il "passaggio" di Franco Santoro alla guida del paese del Gattopardo. Nessuno parla. nessuno commenta. Non vorrei che finisca come i circoli: che i commenti prendano corpo dopo che l'opera è finita. Sarei curioso di sapere, dagli stessi critici dei circoli Garibaldi e degli Operai, cosa ne pernsano della scultura che farà bella mostra di se in piazza Matteotti, di fronte alla piazzetta dedicata alla regina Maria Carolina (Bello l'accostamento ideologico tra Giacomo Matteotti e la regina Maria Carolina). Come sarei curioso di conoscere il pensiero del prof. Tanino Bonifacio, un esperto in materia. Non vorrei che mi sia perso qualche puntata di Babele, su TRS, e quindi ho sprecato un'occasione per avere lumi sulla scultura da parte del critico d'arte che fra sei mese potrebbe essere il mio sindaco.  Lettera firmata

                           
Articoli Correlati
di Joseph Cacioppo Un'occasione mancata quella della ricorrenza del sisma che, nella notte tra il 14 ed il 15 gennaio, portò morte e distruzione nella Valle del.... Il binomio cibo e letteratura ritorna ancora una volta e come sempre è vincente. Perché il cibo è memoria, arte, vita quotidiana. Anche Licia Cardillo Di.... Pubblichiamo un intervento apparso sul blog Il Movimento Vorrei lanciare una proposta: cambiamo il nome della principale piazza del Comune di Santa Margherita di Belice, da.... La noia, maledetta noia. Così cantava Franco Califano. Un malessere interiore che non conosce età e classe sociale. Succede così che una regina, per.... La scultura raffigurante il “Cristo Redentore” non sarà più collocata nella piazza Matteotti di Santa Margherita di Belice. L’Amministrazione....