Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Poggioreale: verso lo scioglimento del consiglio comunale
Poggioreale: verso lo scioglimento del consiglio comunale
Poggioreale: verso lo scioglimento del consiglio comunale admin
admin - domenica, 4 dicembre, 2011
Visualizzazioni: 89
News [1238]

di Mariano Pace

Scaduto il termine ultimo (19 novembre scorso) per l’approvazione del bilancio di previsione 2011 da parte del consiglio comunale, ci ha pensato il commissario ad Acta Nicolò Lauricella, inviato dalla Regione in via sostitutiva, ad approvare  lo scorso 21 novembre a “tempo di record” l’importante strumento economico-finanziario.

Oltre al bilancio di previsione, il commissario ha esitato anche la relazione previsionale e programmatica e il bilancio pluriennale 2011/2013. Per quanto concerne invece i “destini” del consiglio comunale sembrano ormai “segnati”.

Infatti dovrebbero scattare da parte del competente assessorato regionale le sanzioni, previste dall’Ordinamento Regionale Enti Locali, contro il consiglio comunale di Poggioreale  “reo” di non avere approvato il bilancio entro lo scorso 19 novembre. Sanzioni che culminerebbero prima con la sospensione e successivamente con l’atto di scioglimento del consiglio comunale. Con consequenziale nomina del commissario straordinario che assumerebbe i poteri del consiglio comunale fino al termine della legislatura amministrativa.

Dallo scorso 20 ottobre (data dell’ultima seduta consiliare che ha registrato l’ennesima “fumata nera”) nulla è cambiato. Da allora non si sono registrati fatti nuovi. Con i due schieramenti contrapposti “Impegno Solidarietà” e “Democratici Insieme per Poggioreale” più il consigliere Leonardo Strada rimasti fermi nelle proprie posizioni. Il primo gruppo a dire “si” al bilancio” e il secondo a dire “no”. Ognuno con le proprie motivazioni. Si conclude così la lunga “telenovela”, il “braccio di ferro” tra i due schieramenti scattato all’indomani del voto amministrativo del 15-16 giugno 2008. Allora il gruppo “Impegno Solidarietà” (uscito trionfante dal responso del voto popolare con ben 688 voti contro i 323 dell’opposto schieramento) “perse”  in pratica subito la maggioranza a seguito della “presa di posizione”, proprio nella prima seduta di insediamento del neo-consiglio, del consigliere Leonardo Strada, eletto nelle proprie file. Una situazione di parità che si è trascinata per tre anni spesso tra “polemiche, critiche, accuse a volte al vetriolo”.

                           
Articoli Correlati
di Mariano Pace Si è insediato a Poggioreale il commissario straordinario, nominato dalla Regione Sicilia, in sostituzione del consiglio comunale. La scelta.... di Mariano Pace E’ stato dichiarato sciolto il consiglio comunale di Poggioreale. A decretarlo il provvedimento a firma del presidente della Regione Raffaele Lombardo,.... Mariano Pace Ufficializzata la data di effettuazione a Poggioreale della 6^  Sagra della Muffuletta. L’evento gastronomico si terrà  domenica 4.... di Mariano Pace Dopo quella di Giuseppe Labita e del sindaco uscente Leonardo Salvaggio si registra a Poggioreale la terza candidatura a sindaco per le prossime elezioni.... di Mariano Pace E’ ufficiale: Leonardo Salvaggio, sindaco uscente di Poggioreale, si ricandida alle prossime elezioni amministrative del 26 e 27 maggio 2013. Lo stesso....