Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Strategia di sviluppo nella Valle del Belice. Se ne parla al Castello di Rampinzeri di Santa Ninfa, sabato 31 a partire dalle ore 9,00
Strategia di sviluppo nella Valle del Belice. Se ne parla al Castello di Rampinzeri di Santa Ninfa, sabato 31 a partire dalle ore 9,00 admin
admin - venerdì, 30 ottobre, 2015
Visualizzazioni: 104
News [1238]

Sarà inaugurato a Santa Ninfa, presso il Castello Rampizeri, sabato 31 ottobre con inizio alle ore 9, il “Centro della cultura contadina” finanziato dal Gal Elimos con la misura 313 A del PSR Sicilia 2007-2013. L’iniziativa fa parte del progetto “Le Terre degli Elimi in Mostra: Sole d'Autunno nel Belice”, promosso sempre dal Gal Elimos.

Seguirà il convegno “Strategie di Sviluppo nella Valle del Belìce: turismo, cultura & enogastronomia”. Il convegno si terrà nella nuova sala convegni del Castello di Rampinzeri di Santa Ninfa, e si inserisce nell'ambito del Festival Sole d'Autunno nel Belice 2015.

L’incontro si propone di affrontare i temi legati alla valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico, alla messa in rete dei musei e alla promozione delle eccellenze, enogastronomiche, con particolare attenzione alla possibilità di destagionalizzare i flussi turistici, nel territorio belicino, nel periodo autunnale. Periodo questo considerato come uno dei periodi potenzialmente più interessanti dal punto di vista dell’accoglienza e dell’offerta turistica.

Oltre agli interventi delle autorità del territorio prevista anche la presenza dell’assessore regionale dei beni culturali ed identità siciliana, Antonio Purpura.

Il convengo sarà l’occasione per ritornare a parlare di standard minimi di qualità dei luoghi della cultura in Sicilia, a pochi giorni della firma del decreto per l’accreditamento, definito attraverso un progetto pilota a valere sul POAT MIBACT-Regione Siciliana 2012-2015, che ha visto partecipe anche la Rete Museale e Naturale Belicina nella fase di sperimentazione per accreditamento delle reti di musei.

Il sistema di accreditamento e di monitoraggio dei livelli di qualità e degli standard di tutti i siti culturali della Sicilia, si rivolge non solo ai musei, come nel resto dell’Italia, ma anche ai parchi, siti archeologici, reti museali, luoghi culturali pubblici e privati.

Nel corso della giornata saranno proiettati i documentari “Selinunte Valle del Belìce” di Spazioarteide Castelvetrano e “La Valle del Cinema” di Giovanni Isgrò, entrambi prodotti da EXPO Selinunte Valle del Belice.

Una degustazione di prodotti tipici del territorio offerti dalle aziende del territorio concluderà il convegno.

 

 

                           
Articoli Correlati
Oggi, sabato 14 giugno, alle ore 10.00 presso il Circolo Garibaldi di Santa Margherita di Belice, in piazza Matteotti si svolgerà l’incontro su “La.... “Le donne hanno ancora bisogno del principe azzurro?”. Questo il tema dell’incontro, fissato per sabato 25 novembre a Santa Margherita di Belice per la.... Il Giro d’Italia arriva nella Valle del Belìce con la sua quinta tappa: Agrigento-Santa Ninfa. Così facendo omaggia sia la Valle del Belice, nel 50°.... Si parlerà di trivellazioni nel canale di Sicilia nella seduta del Consiglio dell'Unione dei Comuni "Terre Sicane" fissato per il 31 ottobre, ore 19,00, presso la sala.... di Francesco Sciara Il simulacro della Madonna Pellegrina di Fatima sarà a Santa Margherita di Belìce dal 23 al 31 maggio. Sabato 23 maggio, alle ore 18,30, in....