Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Menfi tra "Sicilia e sicilitudine": se ne è parlato a Expo 2015 il 18 settembre scorso con il Team di "Sicilia, my love"
Menfi tra "Sicilia e sicilitudine": se ne è parlato a Expo 2015 il 18 settembre scorso con il Team di "Sicilia, my love" admin
admin - domenica, 20 settembre, 2015
Visualizzazioni: 127
News [1238]

1“Il cibo e la cultura”: questo lo slogan scelto dal sindaco di Menfi Enzo Lotà e dall’Assessore alla cultura Valentina Barbera per il workshop “Sicilia e Sicilitudine” messo il scena il 18 settembre scorso al Cluster Bio Mediterraneo-Expo 2015.

Protagonista indiscusso dell’evento il Team di “Sicilia, my love”, capitanato da Enzo Randazzo, che da anni con i suoi scritti si occupa della centralità culturale, geografica e politica della Sicilianel mediterraneo.

Angela Balistreri, Claudia Brunetta, Gisella Mondino, Enzo Randazzo, Daniela Rizzuto e Alice Titone hanno riletto  la Sicilia in chiave moderna, condividendo con i visitatori di Expo, il valore della biodiversità, ma anche la ricchezza della tradizione e della cultura siciliana, con un’attenzione particolare al cibo, perché la tradizione enogastronomina siciliana è l’esito di Duemila anni di storia e di contaminazioni nella scrittura, nell’arte e in cucina.

Ad accogliere il “Team” Giovanni Borsellino e Franco Catanzaro, del Gac “Sole e Mare - tra Vigata, Sciacca e Selinute”, che hanno messo in campo tutte le loro competenze organizzative per la riuscita dell’evento.

Tanti gli scrittori e le realtà imprenditoriali di Menfi e del territorio che hanno raccontato il tema. Hanno portato il loro prezioso contributo gli scrittori: Danilo Serra (Eppur qualcosa ci manca), Salvo Ognibene (L'eucarestia mafiosa) e Vito Falco (Intervalli di terza maggiore). Nella terra di  Trinacria non c’è scrittore siciliano che non si sia occupato di cucina e narrativa, mettendo a tavola i suoi principali personaggi.

Si è parlato anche di Sicilia e scienza con il neurochirugo Ignazio Gaspare Vetrano, di Sicilia e globalizzazione con il redattore capo di TgCom24 Domenico Catagnano.

Ampio spazio è stato dato alla musica con Noemi Cannizzaro, Gaspare Barbera e la band Supernova.

Alle parole e alle immagini che hanno raccontato le bellezze di Menfi è stato associato lo show coking della Brigata Mandrarossa che ha realizzato e fatto scoprire e gustare al numeroso pubblico i piatti della tradizione culinaria siciliana

Un inebriante viaggio dei sensi.

Un pubblico internazionale ha interagito con il parter e con la insostituibile ed elegante moderatrice Claudia Brunetta.

                           
Articoli Correlati
Presentata la I° Edizione del Concorso “Sicilia, my love in …Arte”, finalizzato a valorizzare il patrimonio siciliano attraverso la lettura, la.... Si parlerà di scuola e di teoria del “gender” al primo di una serie di incontri pubblici promossi dall’Associazione “Atlantide” di Santa.... Per iniziativa dell'Associazione giovanile Atlantide, si svolgerà a S. Margherita il 1° rtorneo "PES 2012". Le iscrizioni sono aperte fino al 4 dicembre. Il torneo.... E' fissato per questa sera, venerdì 11 dicembre, alle ore 19,00, il Consiglio dell'Unione "Terre Sicane" che coinvolge i Comuni di Menfi, Santa Margherita di Belice,.... L'Unione dei Comuni "Terre Sicane" partecipa alla Fiera Regionale “Fà la cosa giusta Sicilia”, ed ai Convegni connessi, che si terranno a Palermo presso i....