Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Francesco Morreale, margheritese, è stato insignito Cavaliere della Repubblica
Francesco Morreale, margheritese, è stato insignito Cavaliere della Repubblica admin
admin - martedì, 9 giugno, 2015
Visualizzazioni: 149
News [1239]

di Francesco Sciara

L’appuntato scelto dell’Arma dei Carabinieri Francesco Morreale, di Santa Margherita di Belìce, è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Italiana in occasione del 69° Anniversario della fondazione della Repubblica che sarà celebrato, martedì 2 giugno, ad Agrigento.

Alle ore 9.30, a Villa Bonfiglio si è svolta la tradizionale cerimonia alla presenza del Prefetto di Agrigento Nicola Diomede, delle più alte cariche istituzionali civili, religiose e militari della provincia e di scolaresche agrigentine.

Alle ore 11.00, al Teatro Pirandello sono state consegnate le onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, una medaglia d’onore per le vittime del terrorismo e due medaglie d’onore ai cittadini deportati ed internati nei lager nazisti.

Onorificenze che il Presidente della Repubblica ha voluto conferire in considerazione di particolari benemerenze.

La cerimonia si è aperta con l’esecuzione dell’Inno di Mameli ad opera del coro di Santa Cecilia diretto dal maestro Alfonso Lo Presti.

Le onorificenze di Cavaliere sono state consegnate a quattro rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri:  Francesco Morreale, di Santa Margherita di Belìce, Stefano Zammuto, Paolo La Quatra e Antonino Caldarella.

L’appuntato scelto Francesco Morreale presta servizio al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sciacca. Si è arruolato nell’Arma dei carabinieri nel 1995 e da allora è sempre stato in prima linea.

Per questo motivo, nel corso della sua carriera ha ricevuto  numerose  gratificazioni per avere evidenziato elevatissime capacità professionali e spiccato intuito investigativo in complesse indagini che hanno portato all’arresto di  sodalizi criminali dediti ai furti e alle rapine in abitazioni della provincia, allo spaccio di droga e ad altre azioni criminali perpetrate in un territorio caratterizzato da alto indice di criminalità comune e mafiosa.  

Adesso, ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere.

“Personalmente – dice Francesco Morreale - è una grande soddisfazione ricevere l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica. E’ una gratificante tappa della mia carriera di Carabiniere che cerco di onorare con tanto impegno e scrupolo nel lavoro di ogni giorno. E’ una gioia che voglio condividere con la mia famiglia, con gli amici e con i colleghi di lavoro con i quali ho un ottimo rapporto”.

Nell’ambito della manifestazione sono state consegnate altre onorificenze. Per l’impegno e il merito nella società civile saranno insigniti: Guglielmo Montalbano medico radiologo, Calogero Bellavia, commerciante, ed Elio Sciarratta della Protezione Civile.

Onorificenze di Ufficiale all’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ai Carabinieri Girolamo Cavallaro e Giuseppe Asti.

Medaglia d’oro vittime terrorismo al Carabiniere scelto Francesco Sarnella, e medaglie d’onore ai deportati Calogero Geremia di Menfi e Angelo Gibaldi di Licata.

                           
Articoli Correlati
Cambio al vertice al comando della caserma dei Carabinieri di Contessa Entellina. Il nuovo Comandante di Stazione è il maresciallo maggiore Biagio Catalano. Il.... Sono undici gli artisti che daranno vita alla prima mostra di pittura che sarà ospitata nell’inaugurando “Baglio Ingoglia” di Montevago. Si tratta di.... Si è insediato il consiglio comunale di Santa Margherita di Belice. Eletto il presidente ed il vice presidente. Tutto come da copione. Francesco Ciaccio è stato.... Il Presidente dell’Associazione Stelle del Gattopardo A.S.D.  Enzo Benistati ha rilasciato una pergamena, con encomio solenne a ricordo, al comitato spontaneo.... BIMBIMBICI 2014, al via la 3° edizione “Memorial Giuseppe Triolo”. Domenica 11 maggio in Piazza della  Repubblica a Montevago torna l’appuntamento....