Online il nuovo sito de "L'Araldo"
S. Margherita: convegno sulla problematica definizione di restauro. Sabato 21 marzo, ore 9,30, presso Teatro Sant'Alessandro
S. Margherita: convegno sulla problematica definizione di restauro. Sabato 21 marzo, ore 9,30, presso Teatro Sant'Alessandro
S. Margherita: convegno sulla problematica definizione di restauro. Sabato 21 marzo, ore 9,30, presso Teatro Sant'Alessandro admin
admin - venerdì, 20 marzo, 2015
Visualizzazioni: 91
News [1239]

“Restauro Instauro”, questo il titolo del convegno organizzato da Gaspare Massimo Ventimiglia, che si terrà a Santa Margherita di Belice, sabato 21 marzo, ore 9,30, presso il Teatro Sant'Alessandro. Il convegno affronterà il tema analizzando due interventi di restauro effettuati a S. Margherita su edifici danneggiati dal sisma del gennaio 1968: la chiesa Madonna delle Grazie e l'ex Matrice.

Il convegno pare voglia focalizzare l'attenzione su ciò che si intende per "restauro". Dal comunicato stampa diramato dagli organizzatori - il prof. Massimo Ventimiglia, docente di restauro nel corso di laurea in Architettura del Polo Universitario di Agrigento, con il contributo dell’Associazione NonSoStare - si richiama la “Carta di Venezia per il restauro e la conservazione di monumenti e siti” e la “Carta Italiana del Restauro”. La prima, risalente al 1964, aveva "già dichiarato che l’unità stilistica del monumento non fosse da considerare l’obiettivo degli interventi. Negli anni Settanta del XX secolo molti operatori hanno manifestato una scarsa sensibilità nei confronti dell’autenticità e del rispetto delle stratificazioni". "Anche i dettami della “Carta Italiana del Restauro” del 1972 - continua il comunicato - risulteranno spesso disattesi, dovendo intervenire su edifici sconquassati dal sisma, spinti dal desiderio di recuperare le lacerate identità locali".

Le due "Carte", quella del 1964 e quella del 1972, sono spesso alla base dell'azione paralizzante delle Soprintendenze BB.CC.AA. nella fase di recupero dei centri storici

Le due "Carte", da intendersi come "buoni propositi culturali", infatti non tengono conto della legislazione vigente e riconducibile alle definizioni degli interventi edilizi dettati dall'art. 3 del DPR 380/2001, meglio noto come testo unico per l'edilizia. Testo disatteso dagli uffici periferici dell'Assessorato regionale ai beni culturali e dell'identità siciliana. Tant'è che di recente l'Assessorato è stato costretto a diramare una circolare per ricordare ai suoi dirigenti che nei centri storici, definiti beni culturali, sono consentiti interventi di ristrutturazione edilizia intesa anche come demolizione e ricostruzione. Ma è probabile che di questo non si parli nel convegno per non irritare le Soprintendenze. Anche se gli organizzatori pare concordino con tale tesi nel momento che sottolineano che "l’unità stilistica del monumento non sia da considerare l’obiettivo degli interventi". Tra l'altro la giurisprudenza, anche penale, ha da tempo affermato che non può parlarsi di "restauro" in presenza di rudere privo di pareti e/o di solaio.

All’apertura dei lavori, è previsto l'intervento del presidente della Scuola Politecnica dell’Università di Palermo Maurizio Carta, il sindaco di Santa Margherita di Belice Franco Valenti, il presidente dell’Istituzione Tomasi di Lampedusa Matteo Raimondi, il responsabile per i beni culturali ecclesiastici della Curia di Agrigento Padre Giuseppe Pontillo. Prevista anche la presenza di Sua Eminenza il Cardinal Francesco Montenegro Arcivescovo di Agrigento. Le conclusioni sono affidate a Francesco Tomaselli, professore ordinario di restauro dell’Università degli Studi di Palermo.

Assente, manco a dirlo, i rappresentanti dell'Assessorato ai beni culturali e dell'identicità siciliana, i quali - malgrado le direttive regionali - impongono interventi di "restauro" in contrasto con le leggi vigenti e con la giurisprudenza consolidata.

 

 

                           
Articoli Correlati
di Francesco Sciara Predisposto il programma delle manifestazioni natalizie e d’inizio anno. “Luci, musica e colori del Natale margheritese” racchiude le.... Si consolida il gemellaggio tra Santa Margherita di Belìce e Ariccia, in provincia di Roma, siglato nel 2009.  Mercoledì, 12 dicembre, alle ore 18,00, presso.... Per iniziativa dell'Associazione culturale Atlantide, questa sera alle ore 20,30, presso il teatro S.Alessandro di Santa Margherita di Belice, si svolgerà una.... Sarà fruibile fino all'11 gennaio, tutti i giorni dalle ore 18:00 alle ore 21:00, la Mostra Archeologica Subacquea di Licata. La mostra, giunta alla II edizione ed.... Si terrà sabato 15 dicembre (ore 15,30) all’interno del teatro S. Alessandro di Santa Margherita di Belice l’assemblea annuale dell’Associazione....