Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Dopo l'annacata ci voli l'addummisciuta: il rammarico del dott. Edoardo Gallaci sul ritardo della collocazione della statua di Traina
Dopo l'annacata ci voli l'addummisciuta: il rammarico del dott. Edoardo Gallaci sul ritardo della collocazione della statua di Traina
Dopo l'annacata ci voli l'addummisciuta: il rammarico del dott. Edoardo Gallaci sul ritardo della collocazione della statua di Traina admin
admin - giovedì, 25 dicembre, 2014
Visualizzazioni: 72
News [1238]

Riceviamo e pubblichiamo

St.mo Direttore del mensile L'Araldo,

in merito alla mia ultima lettera pubblicata nel Suo mensile L'Araldo dal titolo "l'annacata" fino ad oggi non ha dato nessun esito positivo ne tanto meno negativo, quindi è logico pensare bene che dopo una bella e lunga ANNACATA sia fisiologico una lunga e bedda "addummisciua" o no?

St.mo Direttore, mi chiedo: ma i Signori preposti ad espletare le pratiche burocratiche per autorizzare la collocazione della statua di lu dutturi G. Traina - donata a tutta la cittadinanza di S. Margherita da mio fratello Tommaso che oggi ha 90 anni e la statua e pronta da due anni - vanno tutti  in letargo?. E chi sa mai quando si risveglieranno. Sono certo che in prossimità di elezioni politiche saranno tutti pronti a fare ... promesse per avere la certezza di assicurasi una comoda poltrona amministrativa.

Comunque vada il gesto generoso è stato fatto. E dopo tante assicurazioni verbali, a tutti i livelli, dagli amministratori comunali viene da pensare che si sia trattato di promesse da marinaio.

Io confido molto e di certo non mi darò per vinto. A parole sono stati tutti molto disponibili e gentili.

Per altra questione desidero segnalarLe, caro Direttore, la grande passione ed  impegno professionale del giovanissimo Assessore comunale Avv. Filippo Rabito, l'architetto Paolo D'antoni e tanti altri impiegati comunali che si sono prodigati con a capo il nostro amato e stimato Sindaco Avv. Franco Valenti a dedicare una via in contrada Itria per tutte le Mamme del mondo.

Sig. Direttore, non Le nascondo che noi Emigranti vogliamo tanto bene al nostro paese natio e ne siamo tutti orgogliosi nel vedere ritornare al suo splendore la via Libertà, la piazza Matteotti (per noi: lu chianu), unitamente a tutte le iniziative socio culturali e non per ultimo il salto di qualità di pulizia con la raccolta differenziata dei rifiuti urbani .

Colgo l'occasione per fare gli auguri più belli e sinceri  di un sereno S. Natale ed un felicissimo Anno Nuovo a tutti i lettori (e non) de L'Araldo, ai miei concittadini e a tutti gli Emigranti Margheritesi sparpagliati in tutto il mondo .

     Edoardo Gallaci

 

 

                           
Articoli Correlati
Riceviamo e pubblichiamo Egregio Direttore del mensile l'Araldo Joseph Cacioppo tramite il Suo giornale desidero fortemente ringraziare il Signor Sindaco di Santa Margherita.... Sarà scoperta domani 12 agosto alle ore 19,00, a Santa Margherita di Belice, la statua del dott. Giuseppe Traina. “Un personaggio fuori dal comune da ricordare per.... St.mo Direttore de L'Araldo, Con questa mia non intendo annoiarLa ma esattamente informare Lei ed i suoi lettori di una piccola grande questione. Ecco la storia. Mio fratello.... Lu picciutedu di li’ putie di varveri, all’età di ben 73 anni, ha colpito ancora. Il ragazzo di bottega non è altro che il dott. Edoardo Gallaci,.... Il 13 ottobre scorso Edoardo Gallaci è diventato nonno. Ginevra, questo il nome della bimba è la gioia di mamma Cristina, di papà Alberto, e dei nonni....