Online il nuovo sito de "L'Araldo"
"Storia vera di un amore inventato" questo il romanzo che verrà discusso nel Caffè letterario del 28 dicembre
"Storia vera di un amore inventato" questo il romanzo che verrà discusso nel Caffè letterario del 28 dicembre
"Storia vera di un amore inventato" questo il romanzo che verrà discusso nel Caffè letterario del 28 dicembre admin
admin - martedì, 9 dicembre, 2014
Visualizzazioni: 122
News [1239]

"Storia vera di un amore inventato", questo il titolo del libro di Katia Regina (Libridine Edizioni) che sarà discusso durante il Caffè letterario del 28 dicembre. Una storia intrigante, frutto della nuova tecnologia. Facebook che si fa occasione di incontri di anime e di passioni. Ma non è questo il solo evento letterario del paese del Cafè House. Anche l'assessore alla cultura sta mettendo in cantiere la presentazione di un libro. Si tratta dell'opera di Mariastella Ruvolo, "Cartoline di una Gorgone". Il libro della Ruvolo in un primo momento doveva essere discusso in un Caffè letterario promosso da L'Araldo, ma venutolo a sapere l'assessore si è pensato che si potessero raddoppiare gli incontri letterari nel periodo natalizio: uno a cura de L'Araldo l'altro organizzato dall'Amministrazione comunale. E ricordando l'intervento di Matteo Raimondi (suocero del presidente del Consiglio comunale) il quale durante il "GattopardoLibri" di questa estate spese i dieci minuti del suo intervento per spiegare le difficoltà che aveva avuto per mettersi in contatto con l'autore del libro che si stava presentando, si è pensato di lasciare all'assessore alla cultura la presentazione del libro della figlia dell'assessore alla solidarietà. Così Matteo Raimondi potrà dedicare il suo intervento al contenuto del libro. Vista la rosa di collaboratori de L'Araldo, i Caffè letterari promossi dal periodico locale non hanno problemi nell'instaurare collaborazioni con autori e case editrici. Gli appassioneti di letteratura, in questo modo avranno modo di partecipare a due tipi di manifestazioni letterarie: una che parla del libro l'altra che parla dell'autore. Un buon segno per il paese di 11 premi letterari internazionale intitolati a "Giuseppe Tomasi di Lampedusa", anche se svolti senza nemmeno l'odore di una competizione.

                           
Articoli Correlati
Un pinolo si innamora di una slanciata foglia di rucola, le lenticchie decidono di portare davvero fortuna e nella notte i fornelli si arrovellano sul perché delle cose..... Per iniziativa dell'Associazione giovanile Atlantide, si svolgerà a S. Margherita il 1° rtorneo "PES 2012". Le iscrizioni sono aperte fino al 4 dicembre. Il torneo.... di Joseph Cacioppo Iniziando a leggere "Storia vera di un amore inventato" di Katia Regina (Libridine Edizioni), pensi subito che da un momento all'altro spunti fuori il nome.... Anna Di MArco è la seconda classificata del concorso letterario promosso da Sciaccart 2014. L'Araldo, per gentile concessione dell'autrice, pubblica.... L'Unione dei Comuni "Terre Sicane" partecipa alla Fiera Regionale “Fà la cosa giusta Sicilia”, ed ai Convegni connessi, che si terranno a Palermo presso i....