Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Montevago aderisce all’Expo 2015
Montevago aderisce all’Expo 2015
Montevago aderisce all’Expo 2015 admin
admin - venerdì, 17 ottobre, 2014
Visualizzazioni: 117
News [1238]

Con delibera della giunta municipale, di fine settembre, il Comune di Montevago ha aderito all’avviso pubblico indetto dal Ministero delle Politiche Agricole per il finanziamento di progetti connessi alle attività legate all’Expo 2015. Il Comune ha trasmesso al ministero il progetto dell’importo complessivo di 150.000 euro, che prevede un articolato programma di interventi teso alla promozione dei prodotti tipici e di qualità legati al territorio ed alle tradizioni delle Terre Sicane. “La finalità del progetto, quale percorso tra Cibo, Biodiversità e Territorio – dichiara il Sindaco Calogero Impastato - è quella di realizzare una serie di azioni di informazione ed educazione alimentare, destinate alle scuole, ai cittadini e ad operatori del settore per orientare il consumo dei prodotti agroalimentari tipici, sostenendo la cultura del consumo alimentare dei prodotti locali in un’ottica di piena sostenibilità ambientale. Il Percorso progettato permetterà di scoprire il valore della biodiversità agroalimentare, esplorare la varietà dei prodotti protagonisti della biodiversità, acquisire consapevolezza circa la necessità di adottare nuove abitudini di consumo”.

Viene evidenziato la coerenza del progetto con le finalità di Expo 2015, fortemente legato ai concetti di ambiente, natura e sviluppo sostenibile, un tema di fondamentale importanza per il futuro dell’umanità: il cibo e il diritto ad un’alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutti gli abitanti della terra, visto che ad oggi ci sono 300 milioni di mal nutriti al mondo su 7 miliardi di abitanti del pianeta.

Le attività del progetto prevedono azioni di informazione ed educazione alimentare attraverso incontri territoriali, laboratori di educazione al gusto ed azioni promozionali relative all’organizzazione di eventi e pubblicazioni destinate a sensibilizzare il grande pubblico in merito alle tematiche dell’evento Expo 2015, nonché azioni di divulgazione in tema di sostenibilità sociale ed ambientale. “La tutela della biodiversità – spiega l’assessore all’agricoltura Domenico Cacioppo - può assumere un ruolo importante ai fini dello sviluppo locale, soprattutto nelle zone considerate marginali, più ricche di biodiversità agricola. La valorizzazione delle produzioni tipiche può svolgere sicuramente un ruolo strategico nei processi di sviluppo locale. Infatti, gli obiettivi che si possono conseguire coinvolgono sia gli aspetti ambientali (ripristino, conservazione e salvaguardia di varietà animali e vegetali locali), sia economici (rivitalizzazione delle colture tipiche, diversificazione delle produzioni, acquisizione di nuovi sbocchi di mercato, ecc) sia socioculturali (recupero delle tradizioni e della cultura locale, rafforzamento dell’identità locale, ecc). La leva costituita dalla qualità e dalla tipicità dei prodotti locali e tradizionali si rivela non solo strumento per una accorta e qualificante politica di sviluppo delle aree rurali ma acquisisce, altresì, una valenza primaria nella tutela della biodiversità”.

Fare riflettere sul concetto di Biodiversità inteso come possibilità per i nostri territori di giungere a uno sviluppo che sia Eco-Sostenibile. E proprio a partire da questa direzione di ragionamento, il Comune di Montevago, intende muoversi nella prospettiva di una “Città Biodiversa”: una città la cui “Prospettiva del Futuro”, la prospettiva da dare alle politiche del Progresso, è nella tutela della Biodiversità, per la nascita dei Nuovi Sistemi Territoriali. Da qui l’idea progettuale di sostenere le piccole produzioni eccellenti che rischiano di scomparire, valorizzare i territori rurali, recuperare mestieri e tecniche di lavorazione tradizionali; ed al contempo di coinvolgere imprese, realtà produttive ed enti, che rappresentano un tessuto economico ed imprenditoriale di qualità del territorio.

 

 

 

                           
Articoli Correlati
Serata ricca di eventi, di ospiti e di leccornie al ClusterBioMediterraneo-Expo 2015, lunedì 3 agosto. Il menù “Sicilia my love”, preparato con i.... Oggi, sabato 12 settembre, la rinomata pasticceria Amodei, di Santa Margherita di Belìce, proporrà la bontà e l'arte della pasticceria siciliana all'Expo.... 1“Il cibo e la cultura”: questo lo slogan scelto dal sindaco di Menfi Enzo Lotà e dall’Assessore alla cultura Valentina Barbera per il workshop.... Sicilia e Sicilitudine nel Terzo millennio.  Food is letterature: un ponte tra le culture. Questo il tema della conferenza che si terra oggi, alle 21,00 a Sciacca, presso.... L'Unione dei Comuni "Terre Sicane" si allarga al Comune di Caltabellotta. E' quanto prevede l'ordine del giorno del consiglio dell'Unione previsto per domani, 23 dicembre, alle....