Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Innamoramento e amore, ne ha parlato il Gruppo di lettura presso la villa del Gattopardo a S. Margherita di Belice
Innamoramento e amore, ne ha parlato il Gruppo di lettura presso la villa del Gattopardo a S. Margherita di Belice
Innamoramento e amore, ne ha parlato il Gruppo di lettura presso la villa del Gattopardo a S. Margherita di Belice admin
admin - domenica, 3 agosto, 2014
Visualizzazioni: 59
News [1238]

Joseph Cacioppo

Il libro "Innamoramento e amore" di Francesco Alberoni, pubblicato nel 1979, aleggiava ieri sera sulla villa del Gattopardo di Santa Margherita di Belice, mentre un "gruppo di lettura di Sciacca" tratteggiava alcuni passi di "Gli innamoramenti", il romanzo di Javier Marias, premio G. Tomasi di Lampedusa 2014.

Come dire, malgrado siano trascorsi 35 anni dall'uscita del libro di Alberoni, il tema dell'innamoramento, a S. Margherita di Belice è ancora attuale. Prima di Alberoni, anche Stendhal si era soffermato sul tema con "De l'amour" del 1832.

Innamoramento da distinguere dall'amore. Per Alberoni "ci innamoriamo quando siamo pronti a mutare, quando i tentativi di salvare le nostre relazioni amorose precedenti sono falliti". Una trasgressione dall'ordinarietà.

L'innamoramento è uno "stato nascente", l'amore la stabilizzazione del rapporto. Anna di Marco, per descrivere questo "stato nascente", ma anche l'origine del mondo (e la cacciata dal Paradiso di Adamo ed Eva) usa l'immagine plastica di "due pezzi di creta che combaciano perfettamente" (Quando Dio ci mette lo zampino).

Nel corso della serata sono state tirate in ballo delle analogia con l'opera di Vargas Llosa. Anche se nessuno ha fatto notare che Llosa avrebbe qualcosa da ridire sulla struttura letteraria del romanzo di Marias, dove la "voce narrante" coincide con la protagonista. Un esercizio acrobatico, visto che l'autore è un uomo (non sposato) e la protagonista è una donna: Maria. E l'opera di Marias – come è stato sottolineato - si basa più sui pensieri dei personaggi che sulle loro azioni. E non deve essere facile ad un uomo esprimere i pensieri di una donna.

Qualcuno si è soffermato sul plurale del titolo: innamoramenti e non innamoramento, quasi a sottolineare le varie sfumature tra i rapporti a due. E questo non è un tema caro solo a Marias. Anche ne "Piccole storie dei sette giorni" di Laura Bonelli, o ne "Il testamento di Vantò" di Michele Barbera, solo per citare alcune opere,  si ritrova una ampia casistica di rapporti di coppia, di innamoramenti.  

Ma l'analogia - non esplicitata nel corso della lettura presso la villa del Gattopardo - riguarda sicuramente il tema di fondo dei due autori: l'erotismo per Vargas Llosa, e "l'innamoramento", visto come atto fuori controllo, per Marias.

Tra la vita "etica" e quella "estetica" (dualismo che Salvatore Silvano Nigro nel suo "Il principe fulvo" ritrova anche ne Il Gattopardo), sia Marias che Llosa, preferiscono la seconda, quella trasgressiva. Un invito a cogliere l'attimo. Un tentativo, forse, per distrarsi dal concetto di morte. Un invito ad ascoltare Franco Califano piuttosto che Fiorella Mannoia (che il 5 agosto, paradossalmente, salirà in contemporanea con Javier Marias sullo stesso palco di piazza Matteotti).

Nei vari interventi nessuno ha chiarito il significato dell'espressione attribuita a Javier Marias: "Il Gattopardo è soprattutto un romanzo sulla morte, sul prepararsi ad essa e sull'accettarla, perfino su una certa impazienza sul suo arrivo". Forse perchè la serata era dedicata al libro e non all'autore.

Buono il numero dei partecipanti. Tipico delle attività letterarie. Totalmente diverso da quella della sera precedente dedicata ad una performance di teatro-danza, e buffet finale. Segno che il pubblico preferisce le serate a tema: o spettacolo o letteratura.

 

                           
Articoli Correlati
Si svolgerà domenica 20 Settembre presso la Villa del Gattopardo la quarta edizione del trofeo "Don Ciccio Tumeo" di Field Target organizzata dall'Associazione.... "Ricordi di luce". Questo il titolo della performance di teatro-danza ispirata al racconto "I ricordi d'infanzia" di Giuseppe Tomasi di Lampedusa che si terrà stasera,.... Potenziata la segnaletica turistica a Santa Margherita di Belice. Raggiungere il cuore del paese del Cafè House, per i turisti che volessero visitare il centro belicino,.... E’ durata solo tre mesi la “luna di miele” del gruppo consiliare di minoranza, “Io ci sto”, del comune di Santa Margherita di Belice. Neanche il.... di Mariano Pace Si terrà sabato 13 luglio 2013 (alle ore 19,30 nel suggestivo scenario del 3° cortile del Palazzo del Gattopardo) la manifestazione: “Uomini e....