Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Montevago: il Consiglio approva il piano triennale delle opere pubbliche ed il trasferimento di alcuni servizi alle Terre Sicane
Montevago: il Consiglio approva il piano triennale delle opere pubbliche ed il trasferimento di alcuni servizi alle Terre Sicane
Montevago: il Consiglio approva il piano triennale delle opere pubbliche ed il trasferimento di alcuni servizi alle Terre Sicane admin
admin - domenica, 20 luglio, 2014
Visualizzazioni: 65
News [1241]

Approvato a maggioranza, dal Consiglio comunale, il piano triennale per le opere pubbliche del Comune di Montevago. Il civico consesso guidato da Giuseppe Arcuri ha anche proceduto alla nomina del revisore dei conti. Approvati anche gli schemi di convenzioni per la gestione associata, nell'ambito dell'Unione di Comuni "Terre Sicane", di quattro servizi. Dovrebbero transitare all'Unione di Comuni, quindi, i servizi di protezione civile, randagismo, promozione turistica e culturale di livello sovracomunale, formazione e sviluppo delle risorse umane. Da precisare che il servizio di protezione non verrebbe a sovrapporsi a quello di competenza comunale ma lo integrerebbe e lo coordinerebbe. Per il randagismo si tratta di rimettere indietro le lancette dell'orologio. Già in passato il servizio era stato assunto dalle "Terre Sicane", ma poi qualcosa non aveva funzionato ed era ritornato ai singoli Comuni. Adesso si prova a ritornare alla gestione comune. Con il servizio di formazione si punta ad accentrare in un unico polo la formazione professionale dei dipendenti comunali. Il servizio che si vuole affidare all'Unione di Comuni, relativo alla promozione turistica e culturale, nasce un po' monco. Dallo schema di convenzione emerge infatti che l'azione sinergica tra i quattro Comuni: Menfi, Santa Margherita di Belice, Sambuca e Montevago, si limita alla pubblicazione e diffusione di materiale promozionale. Manca invece qualsiasi accenno al coordinamento delle varie attività turistico-culturali – che restano di competenza comunale – dei quattro Comuni. Con la conseguenza che potrà continuare a verificarsi il sovrapporsi di eventi turistico-culturale nello stesso giorno e nella stessa ora. Quasi a contendersi l'attenzione dei cultori degli eventi di piazza. E la questione dovrebbe far riflettere. 

                           
Articoli Correlati
Convocato per il 9 settembre alle ore 20,00 il consiglio comunale di Santa Margherita di Belice. Dieci i punti all'ordine del giorno predisposto dal presidente Francesco.... E' fissato per questa sera, venerdì 11 dicembre, alle ore 19,00, il Consiglio dell'Unione "Terre Sicane" che coinvolge i Comuni di Menfi, Santa Margherita di Belice,.... Conto alla rovescia per la demolizione di palazzo Saieva-Lombardo di Santa Margherita di Belice. La “sentinella”, la soluzione di continuità tra via Collegio.... L'Unione dei Comuni "Terre Sicane" partecipa alla Fiera Regionale “Fà la cosa giusta Sicilia”, ed ai Convegni connessi, che si terranno a Palermo presso i.... L'Unione dei Comuni "Terre Sicane" si allarga al Comune di Caltabellotta. E' quanto prevede l'ordine del giorno del consiglio dell'Unione previsto per domani, 23 dicembre, alle....