Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Adottato il Piano Paesaggistico che interessa anche S. Margherita. Ma su esso è stata calata la cappa del silenzio
Adottato il Piano Paesaggistico che interessa anche S. Margherita. Ma su esso è stata calata la cappa del silenzio
Adottato il Piano Paesaggistico che interessa anche S. Margherita. Ma su esso è stata calata la cappa del silenzio admin
admin - sabato, 15 febbraio, 2014
Visualizzazioni: 94
News [1238]

Lo abbiamo scritto sull'ultimo numero de L'Araldo: la distribuzione delle deleghe nella nuova giunta di Franco Valenti è squilibrata. I fatti, purtroppo, ci confermano che abbiamo visto giusto.

E' di questi giorni la campagna martellante del "parolaio di Babele" sulla "tolleranza zero" in materia di rifiuti abbandonati ai bordi delle strade. Una campagna portata avanti sulla pagina politica di facebook "Il futuro dipende da te", sul Giornale di Sicilia, su una tivù locale amica e con manifesti.

Uno spiegamento di forze mediatiche che da un lato incensa il promotore e dall'altro lato da un'idea di una comunità, quella margheritese, indisciplinata e non rispettosa delle regole e dell'ambiente. Non è così. Ed il "parolaio di Babele" lo sa bene.

Come conosce bene il meccanismo delle "altezze relative" (ce lo ha ricordato in questi giorni citando sulla sua pagina facebook una frase del Papa): chi non ha meriti propri, nei confronti della comunità. è costretto a denigrare la comunità pur di ergersi a nuovo "unto del Signore". Puntando sulla memoria corta della gente e sulla distrazione che non consente di collegare il verbo dello stesso soggetto espresso in due "post" diversi.

Ma, dicevamo, se da un lato assistiamo impassibili alla denigrazione di una intera comunità (per colpa magari di qualche sparuto ed isolato mariolo) da parte di un Dorian Gray in salsa paesana, dall'altro lato restiamo inermi di fronte al silenzio governativo sul "Piano Paesaggistico" adottato dalla Regione Siciliana e che interessa anche Santa Margherita di Belice.

Il piano paesaggistico in questi giorni è depositato in Comune, al fine di consentire ai cittadini di prenderne visione e di presentare eventuali opposizioni e/o osservazioni.

Eppure non c'è uno straccio di manifesto, uno straccio di notizia sul sito istituzionale o su facebook. Come mai viene da chiedersi? Quando a Sciacca, a pochi chilometri di distanza, non si parla di altro.

Eppure l'ufficio comunale competente dovrebbe fornire, almeno agli addetti ai lavori, il piano paesaggistico su supporto informatico. Si dovrebbe indire un tavolo tecnico per valutare l'impatto di detto piano paesaggistico sul territorio. Per evitare che altri "programmino" in nostra vece.

Invece tutto tace. La velina di palazzo contribuisce a diffondere il messaggio di una comunità che non effettua diligentemente la raccolta differenziata (ma i numeri dicono il contrario), ed è in attesa che qualcuno gli passi il foglio da pubblicare sul piano paesaggistico. Se il foglio non arriva, il silenzio diventa d'oro.

Lo ripetiamo: che distribuzione squilibrata quella effettuata dal sindaco Franco Valenti.  

                           
Articoli Correlati
Ci sarebbe già una prima "vittima" del Piano Paesaggistico in corso di pubblicazione presso gli uffici comunali. Si tratta del piano delle stazioni di carburanti del.... Il dibattito locale su facebook di questi giorni ha riguardato anche la piazza Matteotti di Santa Margherita di Belice. Nella sua configurazione pre-sisma e nella sua.... Tra sette mesi anche il Piano Particolareggiato Residenziale (ex area baraccopoli) di Santa Margherita di Belice sarà inefficace. Tale piano urbanistico, infatti,.... Il sen. Giuseppe Marinello interviene sulla pagina facebook "Comunali Menfi" per rendere nota una sua interrogazione parlamentare, presentata al Ministro dei beni culturali ed.... Riceviamo e pubblichiamo Leggo sul sito de L'Araldo di un concorso a premi su chi indovina il nome del progettista del piano regolatore generale (PRG) di Santa Margherita di....