Online il nuovo sito de "L'Araldo"
L'Araldo aderisce all'appello di Franco Graffeo sul decoro urbano di S. Margherita di Belice
L'Araldo aderisce all'appello di Franco Graffeo sul decoro urbano di S. Margherita di Belice
L'Araldo aderisce all'appello di Franco Graffeo sul decoro urbano di S. Margherita di Belice admin
admin - martedì, 11 febbraio, 2014
Visualizzazioni: 94
News [1238]

L'Araldo aderisce alla campagna di sensibilizzazione promossa dall'arch. Franco Graffeo su tre importanti questioni di decoro urbano margheritese: palazzo Saieva, la parte crollata della Palazzata e casa Barbera (Porta Nuova) da oltre un decennio transennata perchè pericolante. La campagna di sensibilizzazione è stata avviata sulla pagina facebook: "Il futuro dipende da te", facilmente consultabile da tutti.

Ecco il testo dell'appello:

"Sulla palazzata ferita da 50 anni chiediamo lumi. Lo stesso dicasi per il palazzo Saieva, quello scheletro in cemento armato che devasta la visione della splendida piazza Matteotti, e sull’ingresso di Porta Nova.

E’ ovvio che non si ha nessun fatto personale nei confronti dei titolari delle rispettive costruzioni. 
Ma affacciandosi su degli spazi pubblici di primaria importanza, sembra legittimo chiedere come mai in questo mezzo secolo non si è trovata una soluzione? 
Soluzione che per il primo caso riguarda il completamento della Palazzata, mentre nel secondo caso, almeno la riduzione dell’altezza.

Spero che le risposte che arriveranno, non siano di quelle finora lette. Mi sembra ridicolo, infatti, affibbiare responsabilità agli ultimi…. saliti sul bus nella gestione della cosa pubblica!

L'Araldo rivolge un invito a tutti i tecnici locali: Ignazio Abate, Paolo Morreale, Pino Monteleone, Paolo D'Antoni, Francesca D'Antoni, Salvatore Marchese, Giuseppe Perricone, Biagio Perricone, Filippo Ferraro, Grazia Campiciano, Enzo Sarullo, Margherita Cacioppo, Giuseppe Armato, Giorgio Mangiaracina, per citarne solo alcuni, di condividere il post di Franco Graffeo. Nonchè di partecipare al dibattito con notizie storiche e burocratiche, e con proposte di soluzioni.

Analogo invito lo rivolgiamo a quanti hanno amministrato, e continuano ad amministrare il Comune del Cafè House, in questi ultimi vent'anni.

 

                           
Articoli Correlati
Gran bella cosa l'informazione. Specie quella che spiega ciò che il burocratese da per scontato, ma scontato non è. Prendiamo un esempio dalla cronaca di questi.... La campagna di sensibilizzazione verso il decoro urbano, avviata dall'assessore al ramo di Santa Margherita di Belice, Tanino Bonifacio, prevede anche la messa a dimora di.... Era il 29 novembre 2013 quando il corrispondente del Giornale di Sicilia, nonchè architetto ed esperto di sicurezza sui luoghi di lavoro, Francesco Graffeo, denunciava.... Riceviamo e pubblichiamo Egregio Direttore, Le scrivo per farle notare, qualora Lei non l'avesse già fatto, che Santa Margherita, la città.... L'assessore al decoro urbano di Santa Margherita di Belice pare pensare alle sue dimissioni. La decisione sembrerebbe derivare dal fallimento del suo programma educativo sul....