Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Niente più fondi europei al Banco Alimentare. la fondazione che distribuisce alimenti alle famiglie bisognose
Niente più fondi europei al Banco Alimentare. la fondazione che distribuisce alimenti alle famiglie bisognose
Niente più fondi europei al Banco Alimentare. la fondazione che distribuisce alimenti alle famiglie bisognose admin
admin - lunedì, 6 gennaio, 2014
Visualizzazioni: 194
News [1238]

Tempi duri attendono gli enti non profit, come il Banco alimentare, che dal 2014 non potranno più distribuire molte centinaia di tonnellate di cibo, finora messe a disposizione dall’Unione Europea. Anche se in Italia il cibo non manca, c'è un problema di aiuti alimentari per i 3,4 milioni di persone che vivono in povertà assoluta.

Fino a 5 anni fa, in Europa si producevano eccedenze alimentari che venivano ritirate dal mercato per mantenere alta la domanda, non far crollare i prezzi ed evitare di fare fallire le aziende. Nell’ultimo quinquennio, però, eccedenze non ce ne sono state e gli aiuti sono stati sostituiti da erogazioni monetarie per comprare cibo sul mercato.

La Germania, però, ha evidenziato che le politiche sociali di contrasto alla povertà rientrano nella competenza degli Stati e non dell’Unione.

Così, il 14 novembre 2011, la stessa Unione ha deciso di continuare a distribuire 500 milioni di euro alle organizzazioni non profit che forniscono cibo agli indigenti, ma questo soltanto per il 2012 e il 2013, stabilendo che dal 2014 questi fondi non vengano più erogati.

Un provvedimento, che metterà in difficoltà quel terzo settore italiano che distribuisce generi alimentari a lunga conservazione alle oltre 8mila realtà facenti capo al Banco alimentare.

In Sicilia ci sono associazioni affiliate al Banco alimentare, che dipendono per l’85 per cento dagli aiuti europei. Questo stop nei finanziamenti europei creerà una situazione di difficoltà.

A rischiare – viene spiegato - è soprattutto quel 5 per cento di popolazione (pari a 3,4 milioni di persone) che vive sotto la soglia della povertà assoluta.

La questione avrà ripercussioni anche nei Comuni belicini.

Alla Fondazione Banco Alimentare Onlus, infatti, è legata anche la “Giornata Nazionale della Colletta Alimentare”, che in genere si svolge a fine novembre, in cui più di 135mila volontari, in oltre 9mila supermercati del territorio nazionale, invitano a donare alimenti a lunga conservazione, da distribuire a oltre 8.800 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza).

Le donazioni di alimenti ricevute durante la “Giornata Nazionale della Colletta Alimentare”, finora, sono andate ad integrare quanto si acquisisce con i finanziamenti della Comunità Europea.

Gli enti convenzionati, serviti dall’Associazione “Banco Alimentare Sicilia Occidentale O.N.L.U.S.”, operano per il 70% nel territorio della provincia di Palermo, per il 20% in quello di Trapani, mentre per il 10% nell’hinterland agrigentino, tra i quali rientrano i Comuni belicini.

La “Giornata Nazionale della Colletta Alimentare” gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica ed é resa possibile grazie alla collaborazione dell’Esercito Italiano e alla partecipazione di decine di migliaia di volontari aderenti all’Associazione Nazionale Alpini, alla Società San Vincenzo De Paoli e alla Compagnia delle Opere Sociali (il potente braccio finanziario di Comunione e Liberazione).

 

                           
Articoli Correlati
Da alcuni anni anche nel nostro territorio, a fine novembre di ogni anno, si svolge la colletta alimentare. Ma cosa c’è dietro questa lodevole iniziativa di....   di Laura Bonelli Due manuali utili e interessanti pubblicati da EPC Editore:  “SAPER SCEGLIERE GLI ALIMENTI- Leggere le etichette per fare la spesa ed.... Cambio al vertice di Confartigianato nella Valle del Belice. Giovanni Ciaccio è stato eletto alla guida della sezione locale di Santa Margherita di Belice, Renato.... E’ sempre Natale per il Lion Club Sambuca Belice. Le attività per il sociale dell’associazione lionistica, sotto la guida dell’attuale presidente.... di Francesco Sciara Il Patriarca San Giuseppe è stato festeggiato dalla comunità ecclesiale di Santa Margherita di Belice. La statua del Santo è....