Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Big match senza entusiasmi tra la Gattopardo ed il Calatafimi
Big match senza entusiasmi tra la Gattopardo ed il Calatafimi
Big match senza entusiasmi tra la Gattopardo ed il Calatafimi admin
admin - giovedì, 12 dicembre, 2013
Visualizzazioni: 85
News [1241]

di Francesco Sciara

Si è conclusa senza vinti né vincitori la sfida al vertice, del girone A della seconda categoria, tra la Polisportiva Gattopardo e il Calatafimi.

Il Big match si è chiuso a reti bianche e senza grandi emozioni.

Alla fine gli unici riflettori ad accendersi sono stati quelli dell’impianto di illuminazione del comunale margheritese che ha fatto luce sul terreno di gioco, in una giornata condizionata dal freddo e dalla pioggia.

Per l’importanza della posta in palio le due squadre hanno giocato un confronto guardingo e senza sussulti che, nell’arco dei 90 minuti, ha visto la Gattopardo creare le azioni migliori per cercare di portarsi in vantaggio.

Il pareggio finale ha consentito al Calatafimi di mantenere il primo posto della classifica, con 15 punti, assieme all’Ares Menfi che si è aggiudicato, per 5 a 2, il confronto con il Belice. La Polisportiva Gattopardo segue la coppia capolista con due punti di distacco.

La squadra bianco-rossa di Santa Margherita continua a mantenere salda l’imbattibilità stagionale che prosegue da sette partite. Quattordici sono state le reti realizzate, soltanto 2 quelle subite che dimostrano la solidità del reparto difensivo.

La  squadra di mister Roberto Gaudino, ultimamente, si è rafforzata con l’arrivo di due centrocampisti. Si tratta di Ignazio Rizzuto e Michele Saladino.

Rizzuto, giocatore di spiccate doti tecniche e specialista nel calciare le punizioni,  è un ex per avere vestito la casacca bianco-rossa quattro anni fa. In quella stagione, la Gattopardo ha sfiorato il salto in prima categoria sfumato nella finale play-off per la promozione.

Il giovane centrocampista Michele Saladino è arrivato dal Montevago.

Organico, quindi, potenziato per affrontare il proseguo del campionato e cercare di recitare un ruolo di primo piano nella sfida al vertice e nella lotta per la promozione.

                           
Articoli Correlati
I Leoni Sicani escono sconfitti dal big match con l'Albalonga con un passivo di 5 a 3. La squadra di Albano Laziale espugna il pala tenda Nino Roccazzella grazie all'ex....   Quella di domenica sarà la partita con la P maiuscola per i Leoni Sicani per tanti e diversi motivi. Innanzitutto per la prima volta a Sciacca arriverà.... Brutta domenica per i Leoni Sicani che perdono a Sciacca il big match con gli Sharks Monza per 9 reti a 3. Gli ospiti brianzoli hanno dominato l'incontro grazie alla.... La Polisportiva Gattopardo di Santa Margherita di Belìce, affronta la prossima partita, dal terzo posto della classifica del girone A della seconda categoria. La.... di Francesco Sciara La Polisportiva Gattopardo si aggiudica il derby con l’Ares Menfi e conquista il primo posto della classifica del girone A della seconda categoria.....