Online il nuovo sito de "L'Araldo"
S. Margherita: incontro tra tecnici per individuare soluzioni per dare ossigeno al settore edile
S. Margherita: incontro tra tecnici per individuare soluzioni per dare ossigeno al settore edile
S. Margherita: incontro tra tecnici per individuare soluzioni per dare ossigeno al settore edile admin
admin - mercoledì, 8 maggio, 2013
Visualizzazioni: 96
News [1238]

Si svolgerà domani 9 maggio, alle ore 15,30 presso la sala consiliare del Comune, il secondo incontro tra tecnici liberi professionisti di Santa Margherita di Belice. L'incontro è finalizzato ad individuare le cause che paralizzano il settore dell'edilizia nel paese del Cafè House. L'incontro arriva dopo che il Consiglio comunale, nella seduta del 29 aprile, ha approvato un "atto di indirizzo" rivolto al Sindaco per revocare i contributi a quei cittadini che, ancorchè beneficiari di contributi pubblici, hanno sospeso i lavori di ricostruzione.

Dovrebbe essere assicurata la presenza dell'arch. Ignazio Abate che proverà a sensibilizzare i colleghi circa "i loro compiti di vigilanza previste dalle norme in materia" in merito a quei lavori interessati da concessioni edilizie scadute per le quali sono bloccati in banca i contributi concessi dalle leggi speciali sul Belìce.

L'assise dei tecnici, molto probabilmente darà il suo contributo sulla questione sollevata dal consigliere comunale Tony Rosalia sulla mancata adozione della cosiddetta "convenzione tipo" che permette ai margheritesi di risparmiare dei soldi in fase di rilascio delle concessioni edilizie. Questione non affrontata dal consiglio comunale del 29 aprile scorso.

I tecnici liberi professionisti, probabilmente solleveranno la questione del mancato aggiornamento, a distanza di tre anni, alle prescrizioni ed osservazioni approvate dalla Regione nell'aprile del 2010. Questione che, malgrado le difficoltà interpretative sull'importante strumento urbanistico, non è stata affrontata dal consiglio comunale del 29 aprile scorso.

Altra questione che probabilmente sarà oggetto di dibattito riguarderà la discrasia, tra Ufficio tecnico e Commissione edilizia ex art. 5, sulla valutazione delle cosiddette "superficie non residenziali": per tali aree l'Ufficio tecnico chiede gli oneri concessori; mentre la Commissione ex art. 5, per le stesse superficie, non ha mai concesso i contributi statali. Questione non affrontata dal consiglio comunale del 29 aprile scorso.

E' probabile che all'incontro partecipino anche i consiglieri comunali Baldo Portolano e Roberto Marino, per valutare l'opportunità di un altro "atto di indirizzo" finalizzato a superare le ulteriori cause ostative alla ripresa economica del settore edile.

I tecnici margheritesi si erano già riuniti una prima volta, ma non sono pervenuti ad alcuna conclusione. E' probabile che, vista la grave crisi economica del settore, questa volta si pervenga a qualcosa di concreto.

                           
Articoli Correlati
Sono un centinaio gli alloggi popolari che potrebbero essere messi in vendita dal Comune di Santa Margherita di Belice. L'elenco dei beni da alienare era stato approvato dal.... Anche il Comune di Agrigento ha attivato il S.U.E. (sportello unico per l'edilizia). Uno strumento di semplificazione che sta prendendo piede in tutte le automonie locali. Dopo.... Quale strumento urbanistico vige a Santa margherita di Belice? E’ da anni che ripetiamo la domanda al sindaco Franco Santoro. La risposta non è mai arrivata..... La flemma e la frenesia alla fine, sulla questioni importanti, si incontrano. La flemma è quella del sindaco Franco Valenti, la frenesia è quella del consigliere.... Due le certezze emerse dall’incontro tra tecnici liberi professionisti svoltosi il giorno di S. Giuseppe, nei locali del municipio margheritese. La prima è che....