Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Ignazio Abate interviene sul commento del consiglio comunale del 29 aprile
Ignazio Abate interviene sul commento del consiglio comunale del 29 aprile
Ignazio Abate interviene sul commento del consiglio comunale del 29 aprile admin
admin - martedì, 7 maggio, 2013
Visualizzazioni: 81
News [1238]

di Ignazio Abate

Non serve "puntare e sempre il dito" , occorre informare correttamente i titolari delle 37 pratiche edilizie, monitorate dall'Ufficio Tecnico e finanziate con il contributo dello Stato, sui rischi a cui incorrono mantenendo lo status quo, cioè, senza alcuna attività edilizia, con la concessione edilizia scaduta da tempo, con lavori sospesi e conseguentemente senza stati di avanzamento, unica certificazione che consente lo svincolo del relativo contributo giacente presso la cassa di Tesoreria Comunale. Pertanto, sarebbe opportuno, per tramite del suo mensile, fare appello ai colleghi tecnici progettisti e direttori dei lavori incaricati, circa i compiti e le funzioni di vigilanza, previste dalle norme in materia, quali ausiliari del proprietario-titolare e beneficiario del decreto di finanziamento.

(Tratto da facebook: Il futuro dipende da te)

 

                           
Articoli Correlati
di Baldo Portolano Molte chiacchiere senso pratico nullo solo criticare mai costruire, nessuna assunzione di responsabilità, credibilità della persona e del suo.... Si svolgerà domani 9 maggio, alle ore 15,30 presso la sala consiliare del Comune, il secondo incontro tra tecnici liberi professionisti di Santa Margherita di Belice..... E' Ignazio Abate il nuovo vice sindaco del Comune di Santa Margherita di Belice. Succede a Baldo Cacioppo, dimessosi nei giorni scorsi anche da assessore. Abate, architetto,.... Alla fine, l’ex assessore all’urbanistica Ignazio Abate, sta vedendo concretizzarsi il suo principale impegno politico: revocare i contributi di ricostruzione a.... di Roberto Marino La galoppante crisi economica mondiale non risparmia neanche l’editoria e colpisce anche uno dei più blasonati mensili locali, L’Araldo,....