Online il nuovo sito de "L'Araldo"
I Leoni Sicani aprono la stagione agonistica a Sciacca, domani alle ore 20,00
I Leoni Sicani aprono la stagione agonistica a Sciacca, domani alle ore 20,00
I Leoni Sicani aprono la stagione agonistica a Sciacca, domani alle ore 20,00 admin
admin - venerdì, 31 agosto, 2012
Visualizzazioni: 85
News [1238]

di Francesco Sciara

Inizia la stagione agonistica dei Leoni Sicani, la compagine che nel wheelchair hockey rappresenta il territorio della Valle del Belìce e delle Terre Sicane.

Domani, 1° settembre, a Sciacca, in piazza Angelo Scandaliato, con inizio alle ore 20, i Leoni Sicani saranno impegnati nel "1° Memorial Francesco Bivona". La partita di wheelchair hockey, hockey su carrozzina elettrica, vedrà affrontarsi la squadra giallo-verde e la "Sicilia Hockey All Stars", rappresentativa formata da atleti del territorio.

La manifestazione, fortemente voluta dal team delle Terre Sicane, è dedicata a Francesco Bivona, padre del difensore dei Leoni Giuseppe Bivona, che ha seguito e sostenuto la formazione giallo-verde.                                   

“A poco più di un anno dalla sua scomparsa – dice il capitano Giuseppe Sanfilippo - i Leoni Sicani hanno voluto organizzare un evento in suo onore nella sua Sciacca, per ricordare il suo sorriso e la grande passione che nutriva verso l'hockey in carrozzina, la disciplina sportiva che da circa due anni pratica il figlio Giuseppe”.

Il Memorial sarà anche l'occasione per rivedere la squadra belicina in campo dopo il 3° posto conquistato nel campionato di A2, ottenuto nel corso delle finali disputate a Lignano Sabbiadoro. Una gara che apre la stagione sportiva 2012/13 ormai alle porte.

I Leoni Sicani saranno chiamati a confermare l’ottimo campionato dello scorso anno e magari tentare di approdare alla serie A1. Il team può contare su un organico di ottimo livello che, l’anno scorso, al debutto in un torneo nazionale ha acquisito quella esperienza necessaria ad affrontare squadre già rodate ai massimi livelli della disciplina sportiva. Un organico che vede tra i protagonisti l’atleta di Santa Margherita di Belìce Giuseppe Sanfilippo.  Il giovane margheritese, da alcuni anni, è punto fermo della Nazionale italiana. Ha partecipato, a Nastola in Finlandia, ai Campionati Europei di wheelchair hockey.

La Nazionale italiana, allenata da mister Michele Fierravanti, ha affrontato  le nazionali di Germania, Finlandia e Slovenia. Il torneo si è svolto dal 7 al 10 giugno scorso e ha visto trionfare l’Olanda.

Questi i 10 atleti azzurri protagonisti del Campionato Europeo: Sonia Veres (Sharks Monza), Gianluca Cantalini (Albalonga Darco Sport); stick: Marco Ferrazza (Thunder Roma), Giuseppe Sanfilippo (Leoni Sicani); mazze: Tiziano Fattore (Skorpions Varese), Claudio Salvo (Coco Loco Padova), Tommaso Liccardo (Rangers Bologna), Andrea Ronsval (Blue Devils Genova), Giovanni D’Aiuto (Red Cobra Palermo), Mattia Muratore (Sharks Monza).

Gli Azzurri dopo aver battuto, 16 a 0, all’esordio la Slovenia, hanno perso, per 5 a 2, contro i padroni di casa della Finlandia e pareggiato, 4 a 4, contro la Germania, campione del mondo in carica. Quattro punti totali che hanno pregiudicato la qualificazione alle semifinali a scapito di Germania, prima classificata del girone, con 7 punti, e Finlandia seconda con 6 punti. L’Italia, alla fine, si aggiudica il 5° posto finale battendo, nei play out, la Svizzera, con un secco 6 a 0, e la Danimarca per 8 a 4.

L’esperienza all’Europeo viene così ricordata da Giuseppe Sanfilippo: “Il risultato per certi versi può sembrare al di sotto delle aspettative. Il rammarico è rappresentato  dalla consapevolezza di avere giocato bene e dominato tutte le partite. Comprese le due fatidiche gare contro Finlandia e Germania dove abbiamo espresso un gioco a tratti spettacolare. Il nostro impegno è stato ripagato dai complimenti ricevuti dagli atleti delle altre nazionali”.

Tre le partite disputate dal margheritese Sanfilippo. Titolare, fin dall’inizio, contro Slovenia e Svizzera. E’ sceso in campo nel secondo tempo nell’incontro con la Danimarca. La Nazionale italiana, a settembre, si ritroverà per due raduni che apriranno il nuovo corso in vista dei campionati mondiali che si svolgeranno tra due anni.

                           
Articoli Correlati
Dopo la bella vittoria con l'Albalonga i "Leoni Sicani" sono pronti per il match decisivo con i "Dolphins Ancona". L'incontro si terrà domenica mattina, 20 marzo, al.... Domani mattina, 6 marzo, riparte il campionato di A1 per i Leoni Sicani che affronteranno a Sciacca gli Sharks Monza, vice campioni d'Italia in carica. Il team di hockey su.... In occasione dell'estate margheritese, i Leoni Sicani organizzano la manifestazione "Diverse Abilità A Confronto - Tutti in carrozzina a sfidare i Leoni". Gli.... Parte ufficialmente domani, venerdì 18 ottobre, il campionato nazionale di serie A1 di wheelchair hockey. Ad aprire le danze saranno i Leoni Sicani che affronteranno in.... Tre punti importantissimi quelli che mette in palio la settima giornata di campionato di wheelchair hockey, fra Leoni Sicani e Dolphins Ancona. Da un lato la squadra....