Online il nuovo sito de "L'Araldo"
I Leoni Sicani, dopo i campionati europei
I Leoni Sicani, dopo i campionati europei
 I Leoni Sicani, dopo i campionati europei admin
admin - giovedì, 5 luglio, 2012
Visualizzazioni: 78
News [1238]

Dopo i campionati europei i Leoni Sicani, giorno 22 luglio, "sfidano" l'amministrazione di Santa Margherita di Belice

Si sono svolti a Nastola in Finlandia, i Campionati Europei di wheelchair hockey che ha visto protagoniste oltre alla nostra Nazionale, 8 squadre suddivise in due gironi. Nel gruppo A: Olanda, Belgio, Danimarca e Svizzera; nel gruppo B: Germania, Finlandia, Italia e Slovenia. Il torneo si è svolto dal 7 al 10 giugno scorso. 

Questi i 10 azzurri convocati dal mister Michele Fierravanti, portieri: Sonia Veres (Sharks Monza), Gianluca Cantalini (Albalonga Darco Sport); stick: Marco Ferrazza (Thunder Roma), Giuseppe Sanfilippo (Leoni Sicani); mazze: Tiziano Fattore (Skorpions Varese), Claudio Salvo (Coco Loco Padova), Tommaso Liccardo (Rangers Bologna), Andrea Ronsval (Blue Devils Genova), Giovanni D’Aiuto (Red Cobra Palermo), Mattia Muratore (Sharks Monza).

Gli Azzurri dopo aver battuto 16 a 0 all’esordio la Slovenia, hanno perso 5 a 2 contro i padroni di casa della Finlandia e pareggiato 4 a 4 contro la Germania, campione del mondo in carica. Quattro punti totali che hanno pregiudicato la qualificazione alle semifinali a scapito di Germania, prima classificata del girone con 7 punti, e Finlandia seconda con 6 punti. L’Italia accede così ai play out, che la vede vincente contro la Svizzera con un secco 6 a 0, e nella finale 5° posto contro la Danimarca per 8 a 4.

Un risultato che se è vero da un lato sia ben al di sotto le aspettative, dall’altro resta il rammarico per l’aver dominato tutte le partite, comprese le due fatidiche contro Finlandia e Germania, esprimendo un gioco a tratti spettacolare e ricevendo i complimenti da parte di tutte le nazionali presenti.

Tre le partite disputate dal margheritese Sanfilippo, partito titolare contro Slovenia e Svizzera, e giocando il secondo tempo con la Danimarca.

L’Olanda si aggiudica l’Europeo battendo il Belgio in una finale che non ha avuto storia, 10 a 3 il risultato a favore degli orange. I “maestri dell’hockey”, sono loro che hanno inventato lo sport negli anni 80, hanno dominato il torneo laureandosi campioni d’Europa con una facilità disarmante e vedendo i loro accerrimi rivali della Germania, soccombere nella finale 3° posto, contro la sorprendente Finlandia.

Da settembre si ricomincia subito con due raduni, la Nazionale azzurra deve ripartire dal gioco espresso in Finlandia aggiungendo però quella concretezza sotto porta che è mancata nei momenti decisivi, per arrivare fra 2 anni ai prossimi mondiali da principale antagonista dell’Olanda.

Si ricorda che domenica 22 luglio alle 21:30 in piazza Matteotti, i Leoni Sicani sfideranno gli amministratori locali e tutto il pubblico presente in una partita di hockey su carrozzina che vuole mettere a confronto le “diverse abilità”.

                           
Articoli Correlati
In occasione dell'estate margheritese, i Leoni Sicani organizzano la manifestazione "Diverse Abilità A Confronto - Tutti in carrozzina a sfidare i Leoni". Gli.... Tratto dal blog Il Movimento E’ giunta l’ora dell’esordio casalingo dei Leoni Sicani. In occasione della 2° giornata di campionato di serie A2 di.... L'Associazione Sportiva Dilettantistica Leoni Sicani Onlus ha un proprio sito web. Dopo mesi di attesa e di lavoro intenso, finalmente è online il sito internet.... Dopo la bella vittoria con l'Albalonga i "Leoni Sicani" sono pronti per il match decisivo con i "Dolphins Ancona". L'incontro si terrà domenica mattina, 20 marzo, al.... Alla "zampata" del Gattopardo, i Leoni Sicani hanno preferito il passo felpato di Simba, il Re Leone. Ed i risultati si stanno vedendo. Vinta la semifinale contro gli Sharks....