Online il nuovo sito de "L'Araldo"
S. Margherita: sull'IMU buone notizie dall'assessore Basilio Scaturro
S. Margherita: sull'IMU buone notizie dall'assessore Basilio Scaturro
S. Margherita: sull'IMU buone notizie dall'assessore Basilio Scaturro admin
admin - martedì, 26 giugno, 2012
Visualizzazioni: 104
News [1238]

Riceviamo e pubblichiamo

Caro Direttore,

da tempo non leggevo l'Araldo on line, così ho letto con ritardo l'articolo del 19/06/2012 sull'IMU.

Intanto penso che sia doveroso, da parte di chi organizza incontri e/o altro dove di parla di Tributi e tasse Comunali, invitare quantomeno l'Assessore alle Finanze.

Ma quello che mi preme sottoporre alla Tua attenzione, ed a quella dei lettori, è che il regolamento IMU che il Dott. Randazzo dice che si dovrà approvare è stato già approvato dal Consiglio comunale in data 20/03/2012.

Quello invece che l'Amministrazione Comunale dovrà fare è fissare le aliquote da applicare per il calcolo dell'IMU.

In questa prima fase, cioè entro la scadenza del pagamento della prima rata IMU, i Comuni, anche volendo, non hanno potuto modificare l'applicazione delle aliquote fissate dallo Stato, cioè lo 0,4% e lo 0,76%. Tra l'altro non tutto il gettito IMU entra
nella casse comunali: quello relativo alla "prima casa" va tutto al Comune, mentre quello relativo alle "altre unità immobiliari" viene suddiviso al 50% tra Stato e Comuni, dove allo Stato in ogni caso va il 50%  dell'aliquota applicata dai Comuni con il minimo dello 0,76%.

Comunque, tralasciando questi dettagli, faccio presente che le proposte avanzate dal Dott. Randazzo, sono state in parte già ampiamente previste dall'Amministrazione comunale. Infatti nelle modifiche che saranno oggetto di una integrazione del regolamento comunale sull'IMU saranno previste un ventaglio di agevolazioni sia per quelle famiglie del cui nucleo familiare fa parte un soggetto portatore di handicap, sia per i residenti all'estero e dei soggetti che si trovano in istituti di ricovero, ecc...ecc...

Approfitto dell'occasione per anticipare ai lettori de L'Araldo che le aliquote imposte dallo Stato non verranno aumentate, anche se come è noto i Comuni hanno la facoltà di aumentare o diminuire dello 0,3 quelle Nazionali, cosa che stanno facendo molte città Italiane.

Per quel che riguarda l'Amministrazione Valenti, si sta valutando di lasciare invariate le aliquote IMU ricalcando quelle dell'ICI degli anni precedenti.

Senza ombra di dubbio è intenzione dell'Amministrazione Valenti, salvaguardando le imposizioni di legge, ridurre al minimo il peso dei tributi locali sui cittadini Margheritesi, specialmente in questo particolare momento.

Con affetto

Basilio Scaturro





 

                           
Articoli Correlati
Pubblichiamo alla sezione Territorio&Burocrazia il regolamento IMU attualmente vigente a Santa Margherita di Belice. Il testo, come chiarito dall'intervento dell'assessore.... A seguito dell’entarta in vigore della legge 124/2013, la Giunta Comunale di Santa Margherita di Belice su proposta dell'Assessore al Bilancio e Tributi, Dott. Basilio.... Nel cestino dei regali che i bambini si ritrovano sul tavolo la mattina del giorno di Ognisanto, oltre ai dolcini per i bimbi, quest’anno i margheritesi hanno trovato.... Riportiamo un post pubblicato dalla redazione di Belicenews.it Nel post del 3 novembre intitolato "Anche a Santa Margherita il consiglio aumenta l'IMU" avevamo scritto: "Anche.... Caro Direttore, vorrei intervenire per apportare qualche elemento di chiarezza in merito all'articolo apparso sul sito de L'Araldo sull'aumento delle aliquote IMU. Andiamo....