Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Tanino Bonifacio ha scelto: si candiderà a Santa Margherita e non a Sciacca
Tanino Bonifacio ha scelto: si candiderà a Santa Margherita e non a Sciacca
Tanino Bonifacio ha scelto: si candiderà a Santa Margherita e non a Sciacca admin
admin - giovedì, 22 marzo, 2012
Visualizzazioni: 147
News [1238]

Riceviamo e pubblichiamo

Tanino Bonifacio ha scelto: si candiderà per la poltrona di sindaco di Santa Margherita di Belice. La notizia arriva attraverso una nota stampa inviata a Tele Radio Sciacca. L’evento, che al circolo ha tenuto banco per tutta la giornata, merita qualche considerazione. Innanzitutto la notizia deve aver lasciato nello sconforto quanti a Sciacca puntavano sulla sua professionalità e competenza per la guida della città termale. Il Pd ed il Terzo Polo saccense - si commentava questo pomeriggio - adesso si trovano in grosse difficoltà: dopo aver stoppato il rais della Sogeir, adesso si sono visti piovere addosso questa doccia fredda. Potendo scegliere il prof. Tanino Bonifacio ha optato per la guida amministrativa del suo paese natìo.

A Santa Margherita di Belìce la notizia era attesa da tempo. Si era scomodata anche la stagione che segue l’inverno. Con un paio di giorni di anticipo, rispetto alla data del 21 marzo, la Primavera per Santa Margherita aveva assunto le sembianze di un comunicato stampa. Ma pare che al cuore non si comandi e così il prof. Tanino Bonifacio ed i suoi fans, hanno reputato opportuno inviare i loro comunicati soltanto alla stampa saccense. Da informazioni assunte, pare che nè L’Araldo, né il blog Il Movinento, e nemmeno il collaboratore del Giornale di Sicilia, hanno mai ricevuto questi comunicati stampa. Il cuore di Bonifacio deve battere per Sciacca se ha affidato la sua “voce” soltanto all’emittente per la quale cura una seguitissima trasmissione sui problemi della città termale.

Un merito, tuttavia, al prof. Tanino Bonifacio va riconosciuto. Nel paese del Gattopardo, dove tutto è affidato al verba volant, lui ha preso carta e penna ed ha sottoscritto una nota con la quale – riferisce - comunico che accetto, con entusiasmo ed umiltà, la loro proposta di rendermi disponibile a servire nella qualità di candidato a sindaco l’idea progettuale di rinnovamento amministrativo della città di Santa Margherita di Belìce.

Una sorta di lettera aperta diretta, non tanto ai margheritesi, ma soltanto agli “Amici del gruppo Primavera per Santa Margherita, fatto di giovani e di professionisti margheritesi”.

Nessuno, però, è in grado di dire se questi amici siano di Sciacca o di Santa Margherita di Belìce. I maligni sostengono che dietro la sigla “Primavera per Santa Margherita” si nascondano saccensi preoccupati di una sua discesa in campo a Sciacca. Altri ipotizzano che si tratti di margheritesi bene informati che avrebbero sperato di avere un proprio concittadino alla guida della città di Sciacca.

Comunque sia, al prof. Tanino Bonifacio auguro che si realizzino i suoi sogni, e comunico che può sempre contare sul mio appoggio.

Maria G.

                           
Articoli Correlati
Nominato il Consiglio di Amministrazione dell'Istituzione Giuseppe Tomasi di Lampedusa del Comune di Santa Margherita di Belice. Questi i componenti: sindaco Franco Valenti.... Riceviamo e pubblichiamo Da giorni mi collego al sito de L'Araldo nella speranza di trovare l'importante notizia dell'incarico conferito al prof. Tanino Bonifacio di.... Avviato l'iter per effettuare delle ricerche petrolifere sul territorio della Valle del Belice. La notizia è scoppiato nel mezzo della campagna elettorale per il rinnovo.... Franco Santoro potrebbe passare il testimone a Tanino Bonifacio. E’ questa l’interpretazione data alla partecipazione di Bonifacio alla sagra del ficodindia che si.... Riceviamo e pubblichiamo Mi pare che non sia dato molto risalto allo sfoglio dei petali di margherita da parte del gruppo che si riconosce in Leo Artale e Paolo D'Antoni:....