Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Elezioni 2012: L'orologio del palazzo di città riprende a funzionare
Elezioni 2012: L'orologio del palazzo di città riprende a funzionare
 Elezioni 2012: L'orologio del palazzo di città riprende a funzionare admin
admin - sabato, 17 marzo, 2012
Visualizzazioni: 129
News [1238]

di Francesco Sciara

Ritornano a suonare i rintocchi dell’orologio collocato nella parte sommitale del prospetto principale di Palazzo Filangeri di Cuto, sede del Municipio di Santa Margherita di Belìce e del parco culturale “Giuseppe Tomasi di Lampedusa”. Le lancette hanno iniziato a muoversi alle 17,15 di giovedì 15 marzo. L’orologio del Gattopardo ha ripreso a scandire le ore e quarti ora e a diffondere il suono dei rintocchi  in Piazza Matteotti, cuore del centro storico del paese tanto caro a Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Per quasi cinque anni l’orologi di Palazzo di città è stato malinconicamente fermo e silenzioso. Dopo le segnalazioni e gli articoli pubblicati su L’Araldo, gli amministratori locali si sono destati dal lungo sonno e hanno dato seguito alle proposte costruttive dei cittadini margheritesi. Ad attivarsi è stato il vicesindaco Ignazio Abate che ha dato le giuste direttive agli impiegati comunali per predisporre gli atti per l’acquisto della nuova scheda elettronica che a causa di un forte sbalzo di energia elettrica si era bruciata. La spesa è stata di circa mille euro. L’orologio da torre automatico e telecomandato, provvisto di due campane in bronzo, fornito e montato dalla ditta Trebino di Uscio, era ritornato sul palazzo del Gattopardo dopo quattro decenni che hanno seguito il tragico terremoto del 15 gennaio 1968. Nel 2005, per volere della giunta guidata da Giorgio Mangiarcina che ha messo mano all’opera di ricostruzione del vecchio “impianto storico” di Santa margherita di Belìce. Subito dopo l’insediamento del sindaco Francesco Santoro, nel 2007, l’orologio si è fermato. L’orologio del palazzo comunale fermo, forse, è stato il segno tangibile del fermo amministrativo e del periodo buio che ha caratterizzato questi cinque anni di amministrazione del sindaco Franco Santoro. Dopo le segnalazioni de L’Araldo il vice sindaco si è attivato. E in poco tempo, dopo un primo intervento per cercare di riparare  l’orologio, è stata acquistata la nuova scheda elettronica e l’orologio ha potuto riprendere a funzionare.  Abbiamo immortalato l’istante preciso in cui l’orologio a ripreso a funzionare. Ad assistere all’evento,  perché nella città del Gattopardo anche riparare un orologio è un fatto “straordinario” e non una normalità, c’erano diversi cittadini ed alcuni impiegati comunali. I commenti e le battute sono stati unanimi: “speriamo che il funzionamento dell’orologio preluda ad un nuovo corso e ad una ripresa del paese”. Ripresa affidata alla nuova Amministrazione comunale che uscirà dalle elezioni amministrative del 6 e 7 maggio. L’auspicio dei cittadini margheritesi è che i prossimi cinque  anni siano migliori di questi ultimi. Praticamente quello appena trascorso è stato un lustro dove si è visto poco “allustro”. Anche il vicesindaco Ignazio Abate, in fondo in fondo, se ne è reso conto. E con ironia ha commentato che, in dirittura d’arrivo di questo esecutivo e in attesa della nuova Amministrazione comunale, la ripartenza dell’orologio deve essere visto come un segnale incoraggiante per il futuro di Santa Margherita di Bèlice. Anche se alla fine ha detto “speriamo di esserci”. La battuta non è stata recepita subito dai presenti in piazza Matteotti. Qualcuno  ha avuto un sobbalzo e si è preoccupato affermando: “ chi fa, ama a moriri”. E dopo i sorrisi e gli scongiuri d’obbligo Ignazio Abate non ci ha pensato su due volte e ha replicato convinto: “ci saremo, ci saremo”.  L’orologio ha continuato a funzionare. Auguri Santa Margherita.

                           
Articoli Correlati
Riceviamo e pubblichiamo Spett.le Direttore de L'Araldo, a seguito di una serie di richieste pervenutemi da persone a me vicine a cui sono legato da rapporti di amicizia,.... Si svolgerà venerdì, 1 giugno, alle ore 18,30, nella sede dell’Istituzione all’interno del Palazzo Filangeri di Cutò, l'incontro tra il Comune.... Questa sera, 27 aprile, alle ore 21, in piazza Matteotti, è in programma il comizio della lista civica "La Citta' nel Cuore - Francesco Valenti  Sindaco". ....  La Juventus vince il Campionato Serie A 2012. Scudetto numero 28 per la Juve Campione d’Italia 2012 che ha trionfato senza subire nessuna sconfitta nel corso.... Riceviamo e pubblichiamoCaro Direttore, non ho notato nessun intervento su L'Araldo in merito alle cene conviviali tra i portavoce di alcuni potenziali candidati a sindaco per....