Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Elezioni 2012 a S. Margherita. Breve dizionario per un dialogo sereno
Elezioni 2012 a S. Margherita. Breve dizionario per un dialogo sereno
Elezioni 2012 a S. Margherita. Breve dizionario per un dialogo sereno admin
admin - giovedì, 23 febbraio, 2012
Visualizzazioni: 77
News [1238]

Malgrado la televisione sia presente in ogni casa, malgrado i giornali non sono più un oggetto di classe, malgrado internet sia accessibile a tutti, spesso si rileva che solo in pochi hanno domistichezza con i media e con le sue regole. Regole che se non conosciute creano spiacevoli equivoci (si vuole pensare che la malafede non sia tirata fuori per nascondere certe ignoranze, nda) anche tra chi presume di essere personaggio pubblico.

I giornali spesso vengono confusi con i blog (una sorta di diario personale reso pubblico), e viceversa. Ecco perchè, al fine di evitare che l'ignoranza (nel senso che si ignora un qualcosa, nda) crei situazioni imbarazzanti, si forniscono alcune definizioni del gergo giornalistico. "Gergo" preso a prestito dal sito  www.piccoligiornalisti.it/glossario.htm per garentire l'imparzialità delle definizioni.

Ciò non toglie che si può criticare liberamente la linea editoriale de L'Araldo, purchè questa critica si concentri sui contenuti e non sulle regole che si ignorano.

Si premette che non è intenzione de L'Araldo dare lezioni a nessuno. Si vuole soltanto dare i rudimenti necessari per evitare "incomprensioni" (nel senso che non si comprende) involontarie. Ecco alcuni termini di uso corrente:

Attacco: Parte iniziale di un articolo che fornisce al lettore gli elementi sostanziali della notizia.

Cartella: Unità di misura della lunghezza del pezzo pari a 30 righe di 60 battute l'una.

Direttore responsabile: E' la più alta carica gerarchica di un giornale e il responsabile davanti alla legge di tutto ciò che viene pubblicato.

Editoriale: Articolo principale, in genere non firmato, pubblicato sulla prima pagina. Esprime il parere della testata sul fatto politico, sociale, economico più rilevante del giorno. E' generalmente attribuita al direttore.

Fondo: Commento autorevole ad un fatto di notevole importanza collocato quasi sempre in prima pagina.

Inchiesta: Indagine approfondita su un fatto o un ambiente particolare. Richiede un'accurata raccolta di informazioni, dati, interviste e documenti. Ha lo scopo di portare alla conoscenza dell’opinione pubblica fatti inediti o clamorosi. 

Lettera aperta: Articolo sotto forma di lettera o lettera inviata al direttore di una testata per la pubblicazione.

Linea editoriale: Parametri di lavoro (ideologia, norme, direttivo, ecc.) di un giornale, scelti dal direttore o dall'editore. 

Nda: Nota dell'autore.

Nde: Nota dell'editore.

Ndr: Nota di redazione.

Opinionista: Giornalisti o personalità che commentano le notizie, attraverso articoli di fondo o rubriche fisse.

Pallino: Breve notizia senza titolo.

Pseudonimo: Nome inventato di un autore che vuol rimanere anonimo.

Pubblicista: Categoria professionale di giornalisti iscritti all'albo omonimo dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti. In genere, i pubblicisti sono collaboratori dei giornali, pur svolgendo una professione diversa.

Satira: Forma giornalistica che usa l'ironia per denunciare i difetti delle istituzioni, del potere o della collettività.

Terza pagina: La pagina dedicata ad argomenti culturali o scientifici.

Chi volesse approfondire può consultare il sito web segnalato. Solo conoscendo la stessa lingua si riesce a comunicare.

                           
Articoli Correlati
E' tempo di elezioni. E' il turno di quelle europee. Molti temi sul tavolo: immigrazione, euro, predominio tedesco, sovranità ecc. . Temi importanti, certamente. In.... Riceviamo e pubblichiamo Un augurio affettuoso e sincero da parte mia per un sereno Natale ai lettori di questo preziosissimo giornale, che l'amico Joseph Cacioppo dirige con.... Anna Di MArco è la seconda classificata del concorso letterario promosso da Sciaccart 2014. L'Araldo, per gentile concessione dell'autrice, pubblica.... Che tutto cambi purchè tutto resti come è. Sarà sicuramente questo il refrain con il quale i margheritesi si vedranno bombardare in questi mesi che li.... Alfredo Mancuso è il vincitore del concorso letterario promosso da Sciaccart 2014. L'Araldo, per gentile concessione dell'autore, pubblica integralmente il testo....