Online il nuovo sito de "L'Araldo"
Elezioni a S. Margherita: quella domanda che non ho mai fatto
Elezioni a S. Margherita: quella domanda che non ho mai fatto
Elezioni a S. Margherita: quella domanda che non ho mai fatto admin
admin - venerdì, 10 febbraio, 2012
Visualizzazioni: 85
News [1239]

Apprendiamo dal blog de Il Movimento dell'interessante iniziativa, avviata dal movimento giovanile trasversale, di porre dieci domande agli operatori politici di Santa Margherita di Belice. Interessante proprio perchè si rivolge agli operatori politici e non ai probabili candidati sindaco. Ottima iniziativa. Gli elettori, in questo caso i margheritesi, devono conoscere di più e meglio i soggetti che aspirano a gestire la cosa pubblica. Devono conoscere le loro letture, i loro hobby, come trascorrono il tempo libero. In campo economico devono sapere se gli operatori politici sono per il libero mercato o per uno stato socialista (non nel senso partitico ma come organo regolatore del mercato). I margheritesi elettori devono conoscere cosa hanno fatto o cosa si propongono di fare gli operatori politici che aspirano a guidare "l'azienda Comune". Con le dieci domande rivolte all'ex sindaco Giorgio Mangiaracina ed all'ex direttore del Parco letterario G. Tomasi di Lampedusa, Tanino Bonifacio, questo obiettivo non viene raggiunto. L'iniziativa è comunque lodevole, anche se risente del fatto che i curatori del blog non sono dei giornalisti. Al cittadino medio interessa poco se il politico ha poca o molta dimestichezza con la grammatica, con la dizione, con i sostantivi ed i congiuntivi. Chi è padrone della materia scagli la prima pietra. Al cittadino medio interessano altre cose. Il margheritese elettore vuole sapere se l'impegno socio-politico è una costanza o se è soltanto una moda pre-elettorale; vuole sapere perchè questi operatori politici dormono per quattro anni e mezzo e si svegliano soltanto poco prima delle tornate elettorali. I margheritesi vogliono sapere dagli operatori politici, che hanno avuto esperienze amministrative, cosa hanno fatto per la comunità o perchè non hanno potuto fare quello che si proponevano. Vogliono sapere cosa, in concreto, intendono fare questi aspiranti amministratori una volta eletti, con scadenze certe e verificabili. Non pensiamo che interessi a qualcuno conoscere che taglia di scarpe calza Tanino Bonifacio, come non interessa da quale sarto si veste Giorgio Mangiaracina. Sono questioni personali che, a tutto concedere, rientrano nel campo del gossip, arte questa che, oggi, trova poco riscontro rispetto alle altre questioni quotidiane. Potrebbe interessare, caso mai, conoscere perchè i "giovani" non erano seduti al tavolo della presidenza per la convencion del 5 febbraio; perchè i "giovani" hanno rinunciato a partecipare alla prossima competizione elettorale; perchè i "giovani" non partecipano al dibattito (qualunque sia il tema) che avviene anche sul web. Agli operatori politici andrebbero fatte domande su questioni che interessano la collettività. Un esempio per essere chiari: non basta sapere che i lavori dell'elisoccorso dovranno essere completati entro dodici mesi (per quello di Sambuca, di tempo ne occorse di meno), caso mai preme conoscere entro quanto tempo si svolgerà la gara di appalto e verrà stipulato il contratto di appalto. Su quest'ultimi tempi può incidere l'operatore politico, il resto va da se.

Non basta definire "pallino" le problematiche reali della comunità margheritese, al solo fine di giustificare la non conoscenza delle questioni pratiche. E le domande, che in genere i giornalisti (per questo sono giustificati i "giovani" del blog) rivolgono agl intervistati, devono mirare a questo: smascherare la non competenza o la non conoscenza, ovvero a fare assumere all'operatore politico gli impegni che la comunità pretende. Questa è la stampa, bellezza. Complimenti comunque per l'iniziativa.

                           
Articoli Correlati
Riceviamo e pubblichiamo Leggo sul sito de L’Araldo che Franco Santoro non avrebbe alcuna intenzione di passare il testimone al fedelissimo Leo Ventimiglia. In quanto,.... Riceviamo e pubblichiamo Sono un lettore assiduo del blog Il Movimento e da alcuni mesi anche de L’Araldo web. Con l’avvicinarsi delle elezioni comunali ho visto.... Riceviamo e pubblichiamo Ho letto l’intervento che paragona la parabola discendente di Santoro a quella di Berlusconi. E’ proprio per confermare questa analogia.... Egregio Direttore,sono un margheritese purosangue che vive  nel Nord Italia per lavoro. Ogni anno per le vacanze ritorno a Santa Margherita Belice per riabbracciare la mia.... Riceviamo e pubblichiamoCaro Direttore, non ho notato nessun intervento su L'Araldo in merito alle cene conviviali tra i portavoce di alcuni potenziali candidati a sindaco per....